News 1 min

Morto modder di The Sims 4, altri giocatori tengono viva la sua eredità in-game

Un modder scomparso continua a vivere grazie ai suoi lavori in The Sims 4

I videogiochi possono diventare casa della nostra eredità digitale. Lo dimostra il lascito del modder conosciuto come Scumbumbo, recentemente scomparso, che era molto conosciuto nella comunità di The Sims 4 per i suoi lavori di modding, che avevano portato aggiunte tra le più originali e strampalate al titolo di casa Electronic Arts.

Scumbumbo era solito pubblicare i suoi lavori in un sito personale dedicato – che dopo la sua morte è passato di mano. I suoi amici, conoscenti e altri modder nehanno infatti raccolto l’eredità, con l’intento preciso di continuare ad aggiornare le mod, per assicurarsi che rimangano compatibili con le ultime build di The Sims 4. Senza più Scumbumbo, infatti, eventuali patch del gioco potrebbero compromettere il funzionamento delle mod, se non ci fosse qualcuno ad assicurarsi di aggiornarle e adattarle alle nuove necessità: un lavoro che queste persone hanno deciso di realizzare, per assicurarsi che il lavoro di Scumbumbo rimanga parte integrante della comunità di The Sims 4, anche dopo il suo forzato addio.

Se siete giocatori di The Sims, di cui abbiamo recentemente celebrato i primi vent’anni, potete trovare a questo indirizzo le mod di Scumbumbo.

Fonte: Kotaku