News 2 min

I migliori della Serie A di FIFA 23 non rendono merito a Leao e se n’è accorto anche lui

Rafael Leao, trascinatore portoghese del Milan, non è tra i migliori della Serie A in FIFA 23 e ha commentato a modo suo la cosa.

Quando Electronic Arts pubblica le valutazioni dei calciatori per i suoi videogiochi, è sempre difficile mettere tutti d’accordo. È successo anche con la chart dei migliori giocatori della Serie A, di cui vi abbiamo dato conto qui, dove effettivamente ha sorpreso la valutazione di Rafael Leao.

L’ala del Milan, che lo scorso anno ha letteralmente trascinato i rossoneri verso lo Scudetto con la sua seconda parte della stagione, non entra nemmeno nella top 15 ma solo nella top 25, accontentandosi della 23esima posizione.

Il suo valore complessivo di 84 appaia Leao ad altri giocatori che si sono fatti notare lo scorso anno, come Berardi (sempre 84), ChiesaCalhanoglu (a loro volta 84), che però non hanno minimamente avuto l’impatto sull’esito del campionato che ha avuto invece il portoghese.

Tra i migliori della Serie A, Leao è finito in fondo alla classifica

Secondo i dati del sito specializzato Transfermarkt, il giocatore rossonero nelle sue 34 presenze in Serie A ha messo insieme 11 reti e 10 assist, risultando decisivo per la conquista del titolo. Lo stesso FIFA 22 lo aveva riconosciuto, considerando che aveva dedicato al portoghese una carta TOTS con valore di 97, con addirittura un parametro di 99 sulla velocità.

Premiato come MVP della scorsa Serie A, Leao ha notato a sua volta di avere un valore più basso rispetto a quanto ci si aspettava, in FIFA 23, e ha commentato laconicamente la cosa, pubblicando sotto il post della Lega Serie A un’occhiata che si guarda intorno come a far notare che c’è qualcosa che non va.

Effettivamente, il portoghese non compare nemmeno nell’immagine di anteprima realizzata da EA per annunciare i più forti del nostro campionato, il che sarà suonato a Leao come un controsenso, visti i riconoscimenti ottenuti proprio in virtù delle sue performance nella scorsa stagione.

Anche alcuni appassionati non hanno mancato di far notare le loro perplessità nei commenti in merito al valore di Leao, tra chi ritiene che se fosse stato un giocatore della Premier League avrebbe avuto una valutazione più alta e chi fa notare che «si sono dimenticati dell’MPV della Serie A» e aggiunge «dovresti essere almeno 87».

Vedremo come fluttuerà la valutazione del giocatore via via che il campionato procederà, se dovesse ripetere le performance della scorsa stagione – come il portoghese sembra intenzionato a fare, come visto nel recente derby.

Per il momento, vi ricordiamo che FIFA 23 è in arrivo su PC e tutte le console il prossimo 30 settembre. Sarà l’ultimo FIFA firmato da EA Sports, che dal prossimo anno darà vita ad EA Sports FC. Non sappiamo ancora chi, invece, metterà le mani sulla licenza della FIFA, ereditando il nome dopo oltre vent’anni di Electronic Arts.

Intanto, potete sapere che novità vi attenderanno nella modalità FUT dando un’occhiata al nostro approfondimento a tema. O, se interessati, potete prenotare il gioco su Amazon al prezzo minimo garantito.