Rubriche 6 min

I migliori picchiaduro | Febbraio 2021

Cercate un picchiaduro per sfidare altri giocatori online o i vostri amici nel vostro salotto? Vi consigliamo alcuni titoli che fanno al caso vostro

Il mondo dei picchiaduro ha sempre esercitato un notevole fascino sui giocatori. C’è chi li adora e li gioca tutti, chi si specializza su un singolo titolo e chi invece è spaventato dal livello d’abilità necessario per padroneggiarne uno. Basta infatti vedere uno scontro di qualsiasi picchiaduro in un torneo mondiale per avere l’impressione di assistere alla sfida tra due persone dai riflessi sovrumani. Fortunatamente non servono riflessi da grande maestro di arti marziali per giocare e divertirsi con questi titoli e, anzi, negli ultimi anni molte famose software house che si dedicano da sempre a questo genere, come Capcom e Arc System Works, hanno realizzato titoli più accessibili per i neofiti del genere.

Chi ha vissuto il periodo delle sale giochi negli anni ’90 si ricorderà bene quanto questo genere fosse uno dei più amati al tempo. Le sfide fatte in uno Street Fighter 2 o in un Tekken hanno fatto consumare innumerevoli monetine a migliaia di giocatori dell’epoca e quello spirito competitivo si è trasmesso fino ai giorni nostri, dove domina il gioco online. Sono tante le saghe del passato arrivate fino ad oggi, tra Mortal Kombat, Guilty Gear e l’eterno Street Fighter. Se anche voi amate questo genere, ecco qualche consiglio sui migliori picchiaduro per tutti i tipi di giocatore.

I migliori picchiaduro


Street Fighter V

Le origini del genere

Street Fighter V

Il gioco da cui è nato il genere dei picchiaduro, giunto al suo quinto capitolo (se evitiamo di contare i suoi innumerevoli spin-off!). Street Fighter V è una nuova reinterpretazione del classico picchiaduro, che si mantiene fedele ai suoi standard ma introduce nuove meccaniche inedite, come il V-Trigger e, rispetto al passato, un sistema leggermente più semplice da approcciare per i neofiti. La Champion Edition è la versione del gioco più completa, con al suo interno ben 40 personaggi, tra vecchie conoscenze e nuovi volti, e 34 livelli in cui affrontarsi.

» Clicca qui per acquistare Street Fighter V


Mortal Kombat 11 Ultimate Edition

Il picchiaduro più brutale

Mortal Kombat 11 Ultimate

Il picchiaduro violento per eccellenza è arrivato al suo undicesimo capitolo, uno dei migliori dell’intera saga, a detta dei giocatori professionisti e dei fan. NetherRealm è riuscita a superarsi dando ancora più spessore a una modalità storia sempre più cinematografica e spettacolare e implementando un’ottima modalità multiplayer, molto variegata e soprattutto stabile nell’online. Mortal Kombat 11 Ultimate include tutti i DLC e anche l’espansione Aftermath, che aggiunge nuovi lottatori e un ulteriore capitolo della storia. In totale il titolo in questa versione ha ben 37 combattenti, inclusi diversi importanti personaggi ospiti provenienti da altre saghe come Terminator, Robocop e Rambo.

» Clicca qui per acquistare Mortal Kombat 11 Ultimate


Super Smash Bros. Ultimate

Il picchiaduro definitivo per Switch

Super Smash Bros Ultimate

Nintendo reinterpreta i picchiaduro attraverso la sua famosa saga, unendo i personaggi più iconici di questa in un unico titolo, in cui se le devono dare di santa ragione! Con il tempo, la saga di Smash si è espansa ospitando anche altre famose saghe di videogiochi, ad esempio Final Fantasy e Metal Gear Solid. Nella sua ultima versione per Switch, chiamata Super Smash Bros. Ultimate, il brawler ha mostrato le sue carte migliori con un roster gigantesco che comprende tante nuove aggiunte provenienti dalle più svariate serie videoludiche, rendendo di fatto Ultimate il più grande crossover dedicato al mondo dei videogiochi. Ma Super Smash Bros. Ultimate non è solo questo: il titolo offre un gameplay semplice e immediato per chi vuole divertirsi con gli amici, ma allo stesso tempo complesso e difficile da padroneggiare per chi vuole invece dedicarsi al lato competitivo. Il nuovo capitolo della serie è dunque un picchiaduro in grado di soddisfare qualsiasi tipo di giocatore per ore e ore di divertimento, da soli o in compagnia.

» Clicca qui per acquistare Super Smash Bros. Ultimate


Tekken 7

Il picchiaduro in 3D

Tekken 7

Se Street Fighter è il picchiaduro 2D più conosciuto, il suo equivalente in 3D è senza dubbio Tekken. Il titolo di Bandai Namco è arrivato alla sua settima incarnazione, un grande ritorno dopo alcuni capitoli un po’ sottotono. Nonostante sia uscito nel 2017, Tekken 7 è ancora molto giocato e supportato con nuovi season pass che mantengono viva la scena multiplayer grazie all’aggiunta di diversi nuovi lottatori. Il capitolo è arrivato all’incredibile cifra di 52 personaggi, compresi quelli dei diversi DLC, con alcuni ospiti provenienti da altre saghe videoludiche e persino da serie TV impensabili da vedere in questa saga. Oltre ad Akuma da Street Fighter, presente sin dall’inizio, sono stati aggiunti come DLC anche Noctis da Final Fantasy XV e Negan da The Walking Dead. Un cast davvero unico per l’ultimo capitolo della saga di picchiaduro 3D di Bandai Namco.

» Clicca qui per acquistare Tekken 7


Granblue Fantasy Versus

Il migliore per i neofiti

Granblue Fantasy Versus

Tratto da uno dei RPG mobile più giocati di sempre in Oriente, Granblue Fantasy Versus è stato sviluppato da Arc System Works in collaborazione con Cygames, i creatori dell’universo di Granblue Fantasy. Il picchiaduro sfoggia uno stile grafico incredibilmente dettagliato, che riesce a incarnare perfettamente le atmosfere fantasy del titolo, e una modalità RPG con semplici sezioni a scorrimento e persino delle boss fight che si alternano ai classici combattimenti 1vs1. La particolarità di questo titolo sta nella sua semplicità dei comandi d’esecuzione e della realizzazione delle combo, cose che lo rendono uno dei migliori picchiaduro in circolazione per i neofiti che vogliono avvicinarsi al genere. Nonostante il suo approccio semplificato, il gioco mantiene comunque una curva di crescita che richiede una bella dose di allenamento prima di poter dire di averlo padroneggiato nella sua totalità.

» Clicca qui per acquistare Granblue Fantasy Versus


Samurai Shodown

Sfida all’arma bianca

Samurai Shodown

SNK sta pian piano cercando di tornare ai fasti di un tempo e ripropone uno dei suoi grandi titoli, il famoso Samurai Shodown, picchiaduro a incontri ambientato nel Giappone feudale. Samurai e guerrieri di tutti i tipi si scontrano in battaglie all’arma bianca dove pochi colpi possono essere letali. Rispetto ad altri titoli del genere, infatti, Samurai Shodown non si affida tanto a lunghe combo, ma predilige un approccio in cui anche un singolo colpo è in grado di infliggere danni ingenti. Il titolo vuole dunque simulare i duelli tra samurai, dove ogni attacco può essere fatale e dove un errore può costare caro. Il picchiaduro di SNK ha nel suo roster di base 18 personaggi, a cui se ne sono aggiunti altri 12 nel corso delle tre stagioni, di cui l’ultima non è ancora finita; ma già si sa dell’inserimento di un personaggio di un’altra saga storica di SNK, ossia Hibiki Takane da The Last Blade.

» Clicca qui per acquistare Samurai Shodown


Soul Calibur VI

Spade e ospiti da altri mondi

Soul Calibur VI

Tra i picchiaduro all’arma bianca uno dei più giocati è sicuramente Soul Calibur, la longeva saga di Bandai Namco dove i giocatori si sfidano in ambientazioni completamente in 3D. Il sesto capitolo è stato un ritorno al passato per la serie che era assente da ormai diversi anni dalle scene. In Soul Calibur VI tornano molti personaggi storici della saga, accompagnati da nuove facce e anche da diversi ospiti importanti, come Gerart di Rivia direttamente da The Witcher 3, e 2B da Nier Automata, aggiunta come DLC. Anche in questo capitolo è presente la possibilità di creare un proprio guerriero completamente personalizzato nell’aspetto, nell’abbigliamento e nello stile di combattimento. Tutti i guerrieri creati da zero potranno poi essere utilizzati in una modalità storia a parte e persino negli scontri online contro altri giocatori. Sicuramente una delle caratteristiche più affascinanti del picchiaduro di Bandai Namco.

» Clicca qui per acquistare Soul Calibur VI


Dragon Ball FighterZ

Il picchiaduro dei Saiyan

Dragon Ball FighterZ

Probabilmente uno dei migliori giochi dedicati a Dragon Ball mai creati. Arc System Works è riuscita nell’impresa di creare un titolo adatto sia ai fan del famoso manga e anime creato da Akira Toriyama che agli amanti dei picchiaduro competitivi. Dragon Ball FighterZ permette di creare team da 3 personaggi con cui affrontare gli avversari in scontri che ricordano molto quelli di Marvel Vs Capcom. Il titolo offre meccaniche piuttosto semplici da apprendere ed è adatto anche ai neofiti, data la semplicità degli input delle mosse e la possibilità di utilizzare anche combo automatiche con la pressione di un singolo tasto. Padroneggiarlo è invece un altro conto, dato che basta vedere uno scontro tra pro player per capire quanto in realtà il sistema di combattimento sia complesso. Il titolo è ancora oggi molto giocato, grazie anche alle tre stagioni rilasciate da Bandai Namco, che porta il totale dei personaggi giocabili a ben 43, con alcuni personaggi mai visti prima in un titolo dedicato a Dragon Ball, come Broly e Gogeta Super Saiyan Blue, tratti dall’ultimo film dedicato alla serie.

» Clicca qui per acquistare Dragon Ball FighterZ


Injustice 2

Battaglie tra supereroi

Injustice 2

I supereroi della DC si sfidano in uno scontro mortale in questo secondo capitolo della saga di Warner Bros. affidata alle sapienti mani di NetherRealm. Injustice 2 è più grande e profondo del primo capitolo, con un roster di tutto rispetto che ha visto l’introduzione di nuovi interessanti personaggi tramite DLC, tra cui vari ospiti come ad esempio le Tartarughe Ninja ed Hellboy. Il titolo presenta inoltre una modalità storia molto articolata, offrendo anche delle scelte che influenzano il finale. Nel gioco è dato ampio spazio anche alla personalizzazione dei personaggi, con tantissimi costumi tratti dalle tantissime versioni di ogni supereroe create negli anni dai fumetti. Un titolo da avere per tutti i fan dei supereroi DC.

» Clicca qui per acquistare Injustice 2


Guilty Gear Strive

Il ritorno di una grande saga

Guilty Gear Strive

L’ultima incarnazione del più importante picchiaduro creato da Arc System Works. In arrivo il 9 aprile 2021 anche su PS5, Guilty Gear Strive è un nuovo inizio per la serie, che reinventa in parte il suo sistema di gioco. I vecchi capitoli erano conosciuti come alcuni dei più complessi da padroneggiare nel panorama dei picchiaduro, e con questo capitolo Arc System Works tenta di rendere il suo titolo storico più abbordabile anche per i neofiti del genere. Guilty Gear Strive presenta una grafica incredibile e molto dettagliata, che sembra uscita da uno dei migliori anime in circolazione. All’uscita il titolo avrà 15 personaggi, tutti molto ben caratterizzati e con attacchi e combo uniche. Il multiplayer per la prima volta presenterà il rollback netcode, che dovrebbe garantire molta più stabilità rispetto ai precedenti titoli di Arc System. Strive è il capitolo migliore per chiunque voglia avvicinarsi alla saga di Guilty Gear.

» Clicca qui per acquistare Guilty Gear Strive