Microsoft, Phil Spencer conferma: ‘non abbiamo finito con le acquisizioni’

A cura di Paolo Sirio - 24 Agosto 2018 - 0:00

All’E3 2018, Microsoft ha annunciato l’acquisizione di ben cinque nuovi studi, che lavoreranno in esclusiva su Xbox One e Windows 10 per i prossimi anni.Il responsabile di Microsoft Studios, Matt Booty, ha spiegato in un’intervista riportata ieri che l’intenzione è far crescere ancora di più la scuderia a disposizione delle due piattaforme.E, a conferma di ciò, è arrivata una nuova dichiarazione di Phil Spencer, boss di Xbox e del gaming presso il colosso di Redmond, secondo cui gli innesti non sono ancora finiti qui.“Ho detto esplicitamente che dobbiamo alzare il nostro investimento negli studi first-party e all’E3 abbiamo annunciato l’aggiunta di cinque nuovi studi”, ha commentato Spencer.“Penso che non abbiamo finito ancora. La gente vuole giocare grandi giochi sulla nostra piattaforma”.A questo punto, saremmo curiosi di sapere quali studi potrebbero unirsi alla causa di Xbox e Windows. Voi quali vedreste bene?




TAG: microsoft