Metroid Prime 4, rivoluzione di Nintendo: lo sviluppo ricomincia con Retro Studios

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 25 Gennaio 2019 - 14:33

Brutta doccia fredda per i fan in attesa di Metroid Prime 4, che era stato annunciato all’E3 di oramai due anni fa. Da allora i dettagli sul gioco si sono fatti desiderare e oggi, a sorpresa, il senior managing executive officer Shinya Takahashi ha annunciato che Nintendo ha preso una difficile decisione: poiché i risultati dei lavori non erano soddisfacenti per la grande N, si è deciso di ricominciare lo sviluppo dall’inizio, facendo affiancare il team a Retro Studios – autori originali della serie Metroid Prime.

Aggiornamento sullo sviluppo di Metroid Prime 4 per Nintendo Switch

Shinya Takahashi, Senior Managing Executive Officer, ha degli aggiornamenti sullo sviluppo di Metroid Prime 4 per Nintendo Switch.

Gepostet von Nintendo Switch am Freitag, 25. Januar 2019

Nintendo ha voluto scusarsi per questo inconveniente e per aver deluso i fan, ma sottolinea di essere intenzionata a lavorare al meglio per non deluderli in sede d’uscita, poiché non era possibile vendere il gioco così come stava venendo sviluppato.

Takahashi anticipa che non ci saranno altre novità per un bel po’ di tempo, perché lo sviluppo richiederà molto tempo. Mettetevi comodi, quindi, in attesa che Nintendo possa riaprire le porte per il mondo di Metroid Prime 4.

metroid prime 4

In caso non poteste per qualche motivo vedere il video, vi segnaliamo che SpazioGames lo ha trascritto integralmente in questa notizia dedicata.

Come accogliete questa notizia e questa decisione da parte di Nintendo?




TAG: metroid prime 4

Bestseller No. 1