News 1 min

Metal Gear Solid 2: ecco il tanker Discovery ricreato in Unreal Engine 4

L'ex Crytek Erasmus Brosdau continua i lavori per ricostruire con il recente engine l'introduzione di Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty, uscito nel 2002

Qualche tempo fa vi abbiamo parlato sulle pagine di SpazioGames del peculiare lavoro portato avanti dall’ex Crytek Erasmus Brosdau, artista che aveva deciso di omaggiare i vecchi Metal Gear Solid ricreandone in Unreal Engine 4 le sequenze iniziali.

Così, dopo aver dato vita all’arrivo di Solid Snake a Shadow Moses come avveniva nel 1998, l’artista è ora impegnato nel suo tempo libero a riportare Solid Snake sul tanker Discovery, come in Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty (che esordì nel 2001).

Qualche tempo fa, Brosdau aveva mostrato un primo video di Snake che camminava sul George Washington Bridge (con un modello firmato da Thomas Ledeore), mentre ora è riuscito a dedicarsi direttamente alla nave protagonista del prologo del gioco.

Un breve video ci mostra quindi la resa della Discovery in Unreal Engine 4 durante la tempesta, e potete vederlo di seguito.

Vedremo quale sarà l’effetto della sequenza completa, una volta che sarà definitivamente pronta per farsi guardare – pioggia torrenziale compresa – nella sua interezza.

A proposito di Metal Gear, in questi giorni ci siamo ritrovati a parlare della celebre serie di Konami perché Hideo Kojima, autore del franchise è stato interpellato in merito ai recenti rumor che parlavano di un suo ritorno alla proprietà intellettuale, con l’intercessione di Sony.

Il direttore ha negato qualsiasi rumor di questo tipo – il che lascia supporre che Solid Snake e compagni rimarranno relegati ai rifacimenti fan-made in UE4 almeno per il prossimo futuro.