News 2 min

Marvel’s Spider-Man Miles Morales meglio su PS5 o su PC? Un video lo svela

Un video confronto di Spider-Man Miles Morales evidenzia alcuni miglioramenti visivi che la versione per PC presenterà rispetto a quella PS5.

Marvel’s Spider-Man Miles Morales tornerà prossimamente su PC dopo il suo notevole debutto avvenuto al lancio di PS5, ormai diversi mesi fa.

Lo Spidey disegnato e ideato da Sara Pichelli ha esordito anche su PlayStation 5 (versione che trovate su Amazon al miglior prezzo), ottenendo da subito il plauso di critica e pubblico.

Se del resto sapevamo già che Marvel’s Spider-Man Miles Morales sarebbe arrivato su PC, di recente il gioco si è messo finalmente in mostra su PC con un teaser trailer.

Ora, come riportato anche da Wccftech, qualcuno ha deciso di mettere a confronto l’edizione originale per PS5 con quella in arrivo su personal computer nel corso dei prossimi mesi.

È stato condiviso online un nuovo video di confronto dedicato proprio a Marvel’s Spider-Man Miles Morales, che evidenzia alcuni dei miglioramenti visivi che la versione per PC presenterà rispetto alla versione per PlayStation 5.

Il filmato, realizzato da Cycu1, riprende il trailer per PC recentemente pubblicato e lo affianca a quello della versione per PlayStation 5.

Sebbene la compressione del video non renda il confronto accurato al cento per cento, questi fa comunque un buon lavoro evidenziando gli effetti particellari e quelli legati alle esplosioni, sensibilmente migliorati.

Staremo a vedere se la versione finale del gioco su PC terrà davvero testa a quella per console PS5, cosa decisamente probabile anche e soprattutto a fronte del risultato ottenuto dalla conversione del primo capitolo.

Nella nostra recensione originale del gioco, nella quale abbiamo premiato il titolo Insomniac con un eccellente 8,8, abbiamo affermato che «antesignano di un nuovo modo di intendere un genere e granitica opera in grado di sovvertire le sorti di un mercato che si stava piegando alla semplicità a tutti i costi, Demon’s Souls fu l’origine di un mito che oggi, grazie a un remake di encomiabile fattura, si trasforma in leggenda.»