News 1 min

Marvel’s Avengers, le microtransazioni arrivano a prezzi molto alti (ma sono tutte opzionali)

Marvel's Avengers vi consentirà di acquistare alcuni extra con soldi reali: vediamo quali cifre si possono spendere con le microtransazioni

Sappiamo che Marvel’s Avengers punterà fortemente sulla sua natura persistente, tentando di simulare in formato videoludico la filosofia dei fumetti, capaci di proporre sempre nuove storie e avventure di numero in numero. Questa natura di game as a service arriva sul mercato accompagnata dall’inclusione di microtransazioni, che saranno comunque tutte opzionali.

Come confermato dai colleghi del sito Stevivor, all’interno del gioco è possibile spendere soldi reali per acquistare crediti, che sono disponibili in diversi tagli. Si va da $5 per 500 crediti a ben $100 per acquistare 13.000 crediti – una cifra non proprio clemente, ma che i giocatori non saranno comunque mai costretti a spendere, se non lo vorranno.

Marvel's Avengers includerà anche acquisti in-game opzionali

I crediti in questione, infatti, consentono di comprare soprattutto oggetti cosmetici, oppure emote per i personaggi e diverse altre personalizzazioni – il che significa che non c’è un impatto diretto nel gameplay (e questo cancella, per fortuna, il rischio di pay-to-win).

Oltre alla possibilità di comprare i crediti, ci sarà anche quella di acquistare una sorta di Battle Pass, legato a delle Hero Challenge Card, una per ogni personaggio. Ognuna di questa carte ha 40 tiers con ricompense gratuite e a pagamento: si parla di 1.000 crediti per ciascuna, circa $10.

Vi ricordiamo che Marvel’s Avengers, che ha avuto un buon riscontro di pubblico dalla beta – e di cui vi abbiamo parlato nel nostro provato –, arriverà ufficialmente il 4 settembre su PC, PS4, Xbox One e Stadia. In futuro, inoltre, è atteso anche su PS5 e Xbox Series X.

Se non avete ancora prenotato Marvel’s Avengers, potete farlo al prezzo minimo garantito su Amazon.