Left Alive sarà un gioco single-player, avrà alcune limitate componenti online

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 31 Agosto 2018 - 0:00

Continuano i lavori su Left Alive, ambizioso videogioco firmato da Square Enix e diretto da Toshifumi Nabeshima. I colleghi del sito DualShockers hanno intervistato proprio il director alla Gamescom di Colonia, chiedendogli se possiamo aspettarci un multiplayer o se sarà un’esperienza che si concentrerà, invece, principalmente sul singolo giocatore. Chiara la risposta di Nabeshima: «direi che è un gioco principalmente disegnato per essere una solida esperienza single-player. Nel suo cuore pulsante, è un’esperienza in singolo giocatore dall’inizio alla fine. Sebbene ci sia qualche piccolo elemento online. Non si tratta di una modalità co-op o versus.»Non aspettiamoci, quindi, che il gioco si conceda delle scorribande nel multiplayer. Interrogato sulla possibilità che la componente online siano delle leaderboard, il director ha rispedito la domanda al mittente, facendo solo sapere che sapremo più dettagli a tempo debito.Vi ricordiamo che Left Alive arriverà nel corso del 2018 su PC, PS4 e Xbox One. Rimanete con noi per tutti gli ulteriori dettagli in uscita sul titolo.Fonte: DualShockers




TAG: left alive