Le console sono in recessione, secondo Tim Sweeney di Epic Games

A cura di Paolo Sirio - 9 Gennaio 2017 - 0:00

Tim Sweeney, fondatore di Epic Games, ha discusso in una recente intervista del momento delle console, a suo dire in una fase di “recessione” dovuto allo scarso appeal sui più giovani.“Tutti i dati di vendita delle console indicano che per questa stagione il mercato delle console sta avendo una recessione davvero significativa”, ha spiegato Sweeney in una conversazione con Glixel.“Non penso sia stagionale. Penso ciò che sta succedendo sia che i nuovi gamer giovani non sono attratti dalle console. E quindi c’è questo pubblico di gamer sempre più vecchio, come tanti di noi in Epic, che ci resta, ma alcuni ne stanno uscendo”.Secondo Sweeney, ciò è dovuto al fatto che i nuovi giocatori siano ‘nati’ col gaming su mobile, ma anche al loro maggiore interesse nei confronti del PC, “un modo più conveniente di giocare”. Fonte: WCCFtech




TAG: epic games software house