News 1 min

Klonoa: il classico Bandai Namco compie 22 anni

La storia del gioco aveva come protagonista Klonoa, uno strano ibrido tra un gatto antropomorfo e uno scoiattolo.

Era il 11 dicembre 1997 e in Giappone, sulla prima PlayStation a 32-bit, vedeva la luce un platform 2D (ma in tre dimensioni) realmente particolare: stiamo parlando di Klonoa: Door tho Phantomile.

Il titolo vide la luce l’anno successivo anche in Nord America ed Europa. La storia del gioco vedeva il protagonista Klonoa (uno strano ibrido tra un gatto antropomorfo e uno scoiattolo) accompagnato da uno spirito incapsulato in un anello, Huepow.

Il gioco ricevette un sequel alcuni anni dopo, Klonoa 2: Lunatea’s Veil, su console PlayStation 2, oltre ad un remake del primo capitolo per console Nintendo Wii in Giappone (il 4 dicembre 2008).

Dal mese di settembre 2012 è possibile scaricare Klonoa: Door to Phantomile su PlayStation 3 e PSP via PlayStation Network. Il personaggio fu anche protagonista di alcuni spin-off, oltre al manga chiamato “Shippuu Tengoku Kaze no Klonoa”.

Da tempo si vocifera di un ritorno della serie, sebbene al momento non vi siano ancora conferme ufficiali a riguardo da parte del publisher giapponese.

A voi piacerebbe vedere il ritorno di Klonoa sulle vostre console? Ditecelo nei commenti!