News 1 min

In FIFA 21 Mandzukic è irriconoscibile (e Ibrahimovic sfotte il gioco?)

Il neo-acquisto del Milan, Mario Mandzukic, ha un look da sistemare in FIFA 21 e a Zlatan Ibrahimovic la cosa non sembra sfuggita.

Nel corso della sessione del calciomercato di gennaio, ancora in corso, il Milan è andato a caccia di un’altra punta, individuata nel bomber Mario Mandzukic, che era fino a quel momento svincolato. Così, FIFA 21 si è aggiornato e, nelle novità per le rose, ha anche introdotto il numero 9 nella formazione della squadra meneghina. Il problema? Il fatto che il giocatore croato sia tutt’altro che somigliante alla sua controparte reale.

A segnalare questa piccola è stato il sito specializzato MilanNews, con tanto di screenshot dove vediamo un Mandzukic che è praticamente un modello “standard”, privo di barba, capelli o di qualsiasi peculiarità nei lineamenti. Considerando che FIFA 21 è il gioco ufficiale del Milan, da questa stagione, è altamente plausibile che Electronic Arts possa correre ai ripari migliorando l’aspetto fisico dell’attaccante, ma nel frattempo sembra proprio che Zlatan Ibrahimovic non si sia fatto sfuggire il siparietto.

Ibrahimovic sul suo profilo Instagram

Il numero 11 rossonero ha infatti pubblicato con curioso tempismo una storia su Instagram in cui si è rimosso l’iconico codino di capelli, somigliando così di più al Mandzukic videoludico. Sappiamo non da ieri che Ibrahimovic e il suo procuratore Mino Raiola hanno avuto un alterco con Electronic Arts nelle scorse settimane, quando il calciatore e l’agente italo-olandese avevano segnalato di non essere a conoscenza di accordi per la presenza dell’immagine del gigante svedese all’interno del gioco.

FIFA 21 è disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X, Xbox Series S e Nintendo Switch. Per conoscerlo meglio affidatevi alla ricca video recensione del nostro Paolo Sirio.

Se volete acquistare FIFA 21 vi raccomandiamo di approfittare del prezzo di Amazon.