In arrivo l’abbonamento per Viveport e un nuovo motion tracker per HTC Vive

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 5 Gennaio 2017 - 0:00

Archiviato il 2016, anno dei debutti degli ambiziosi headset per la realtà virtuale, è giunto il momento di perfezionare le tecnologie lanciate: è sicuramente al lavoro HTC, che ha annunciato un po’ di novità nel corso del CES 2017 di Las Vegas. Prima di tutto, i possessori di HTC Vive potranno presto decidere di abbonarsi a Viveport, l’app store dedicato proprio al visore in VR. Pagando una quota mensile fissa, quindi, gli utenti avranno accesso a oltre 1.000 applicazioni e giochi da utilizzare insieme al visore, ma l’azienda promette che, entro fine 2017, si parlerà di “3.000 titoli VR”. È stato anche presentato un nuovo modulo per il motion tracking che consentirà agli sviluppatori di trasformare “qualsiasi tipologia di oggetto fisico in un controller da utilizzare come controller in esperienze in realtà virtuale.” Potete vedere alcuni esempi nella galleria in calce. Il lancio del nuovo modulo è previsto per il 2017 inoltrato, anche se ora come ora non ci è dato sapere quale sarà il prezzo di listino. Se siete sviluppatori, però, potreste ricevere uno dei 1.000 devkit del tracker che HTC intende mettere a disposizione, con modalità che per ora non sono state ancora rese note.Rimanete con noi per le future novità.Fonte: DualShockers





TAG: htc vive