News 1 min

Il prossimo remake di Square Enix potrebbe essere una “spiacevole” sorpresa

Il nuovo Chrono Cross non sarà così bello come tutti si augurano?

Square Enix potrebbe essere al lavoro su un altro remake di un suo classico JRPG del passato, più in particolare uno appartenente all’indimenticata generazione della PlayStation a 32-bit.

Senza nulla togliere al clamore di giochi più freschi come come Final Fantasy VII Remake Intergrade, i giocatori maggiormente nostalgici non direbbero no ad altri rifacimenti storici.

Sembra infatti che sia in arrivo il remake di Chrono Cross, titolo mai approdato in Europa, e che il gioco possa essere annunciato proprio in occasione dei prossimi TGA. A quanto pare, però, potrebbe non essere tutto rose e fiori.

Come riportato anche da Wccftech, via ResetEra l’affidabile leaker NateDrake ha fornito alcune nuove informazioni sul progetto, rivelando che è abbastanza certo che si tratterà di un remake e non di un remaster, nemmeno sulla falsariga di Final Fantasy VIII Remastered.

Il gioco, tuttavia, potrebbe non essere un progetto ad alto budget, bensì qualcosa di simile al rifacimento di Trials of Mana uscito lo scorso anno su PC e console.

NateDrake ha anche menzionato che le informazioni in suo possesso potrebbero essere un po’ datate, ragion per cui la portata del progetto potrebbe essere stata modificata in corsa (magari in meglio).

Non ci resta quindi che attendere che Square ufficializzi la cosa, magari mostrando il gioco in movimento grazie a un primo trailer.

Sempre parlando di classici, avete visto che qualcuno si è prodigato nella realizzazione di un fan remake di Final Fantasy IX realmente sorprendente.

E che settimane fa un fan ha “trasformato” Final Fantasy X in un gioco next-gen, tanto da renderlo ancora più stupefacente del gioco originale?

Se volete misurarvi con altri giochi di ruolo vecchio stampo, vi raccomandiamo di mettere le mani quanto prima su Bravely Default 2.