Il producer di Budokai è interessato ad un RPG di Dragon Ball

A cura di Paolo Sirio - 14 Ottobre 2017 - 0:00

Parlando ai microfoni di Game Informer, il producer di Dragon Ball Z: Budokai ha escluso un suo coinvolgimento nella realizzazione di un nuovo capitolo della serie ma si è ‘prenotato’ nel caso in cui Bandai Namco commissionasse un RPG basato sull’universo di Akira Toriyama.Mentre si lavora a Dragon Ball FighterZ, i cui sviluppi potete seguire nella nostra scheda dedicata, ecco un’altra possibile svolta per il franchise di Goku e compagni.Daisuke Uchiyama ha spiegato che “ho una mia policy per le serie videoludiche, che è la seguente: crea un primo episodio da zero; evolvilo col secondo; completa la serie col terzo; non fare un quarto”.Una policy che sembra escludere un Budokai 4, ma non perché Uchiyama sia convinto di aver completato tutto quello che poteva e doveva con il terzo capitolo.“La ragione è che se ne facessi un quarto, allora la serie non finirebbe mai così come il gameplay. Per questo volevo concludere la serie Budokai col botto in Budokai 3”. Ben diverse sarebbero le cose con un gioco di ruolo ambientato nella lore di Dragon Ball.“Se l’attuale producer di Dragon Ball venisse da me con una proposta per un RPG, personalmente, la accetterei. Dal momento che non sono più coinvolto nella produzione di giochi, lascerei i progetti ad una futura generazione di produttori. Dalla prospettiva di un fan, penso sarebbe grandioso fornire un’esperienza completamente nuova agli appassionati dei giochi di Dragon Ball, quindi spero che un progetto del genere si faccia in futuro”.Qualcosa ci dice che la prospettiva alletterebbe anche a voi… Nel frattempo, possiamo goderci il nuovo capitolo della serie picchiaduro di Dragon Ball, Dragon Ball FighterZ, in sviluppo presso il team di BlazBlue. Un altro titolo che sembra promettere davvero, davvero bene.Fonte: PlayStation LifeStyle




TAG: dragon ball fighterz