Il 2020 di PS4: le maggiori uscite – Speciale

Tanti grandi nomi per chiudere la generazione, da The Last of Us - Part II a Final Fantasy VII Remake

VIDEO SPECIALE
A cura di Luca Bianchi - 2 Gennaio 2020 - 12:15

Il 2020 sarà un anno molto importante, per i videogiochi: segnerà infatti la fine dell’ottava generazione di console, e storicamente, quando si assiste ad un cambio generazionale, si assiste anche all’uscita di innumerevoli capolavori che fungono da canto del cigno per le console che stanno per andare in pensione.

Sony, complice anche una partenza totalmente fallimentare di Microsoft, ha indubbiamente “vinto” questa ottava generazione e vuole chiudere in bellezza questi sette splendidi anni con una serie di esclusive di altissimo livello.
Andiamo a vedere le più importanti e più attese!

3 marzo – Final Fantasy VII Remake

Si parte con la prima bomba il 3 marzo, giorno di Final Fantasy VII Remake. Il capolavoro Square Enix, ricordiamo, sarà un’esclusiva temporale PlayStation – quindi nel 2021, con molta probabilità, sarà poi distribuito anche su Xbox e PC.

Nella realizzazione di questo remake, dedicato a quello che è indubbiamente il capitolo più famoso della saga, è tornato Tetsuya Nomura in veste di character design, insieme a molti membri del team originale del 1997.

Il 2020 di PS4: le maggiori uscite – Speciale

Il gioco si è presentato nei vari provati con un comparto estetico sontuoso e un sistema di combattimento decisamente action, ma ancora legato ad una gestione del party. Dal punto di vista narrativo, ci saranno delle differenze rispetto all’opera originale, perché questo primo capitolo di Final Fantasy VII Remake, a cui ne seguiranno altri, tenterà di riproporre non solo quanto raccontato nel gioco principe, ma farà confluire anche dettagli che sono diventati parte dell’universo di Cloud e compagni per via di film, spin-off e romanzi che hanno seguito l’uscita del 1997.

L’attesa è altissima: resta da vedere quanto Square finora ci abbia venduto fumo e quanto arrosto.

13 marzo – Nioh 2

A tre anni di distanza dal primo sorprendente capitolo, torna il Team Ninja con NiOh 2: l’action RPG sarà disponibile in esclusiva PlayStation 4 il  13 marzo.

Intanto, su PlayStation store è disponibile un’open beta, utile per farci un’idea piuttosto chiara delle variazioni di trama e gameplay che questo secondo capitolo porterà. La prima che balza all’occhio è che non impersoneremo più l’inglese William Adams, ma un personaggio creato totalmente da noi che sarà metà umano e metà Yokai, manifestando questa sua dualità in alcune trasformazioni che sarà possibile effettuare una volta riempita un’apposita barra.

nioh 2

Il titolo sembra ancora una volta essere molto punitivo e farà sicuramente la gioia di tutti gli orfani della serie Souls.

31 Marzo – Persona 5: Royal

Il 31 marzo è il giorno scelto da Atlus per il rilascio di Persona 5: Royal. Quello che da molti è considerato il gioco dell’anno 2017, premiato sulle nostre pagine con un sonoro 9.5/10, tornerà in una veste ampliata e finalmente localizzato anche in lingua italiana.

Questa versione Royal introdurrà un altro semestre nella storia e affiancherà nuovi personaggi al gruppo del protagonista, che saranno presenti fin dalle prime battute. Un’ottima motivazione per l’acquisto sia per chi se lo fosse perso, sia per chi lo giocò al tempo.

Il 2020 di PS4: le maggiori uscite – Speciale

29 maggio – The Last of Us Part 2

Dopo sette anni di interminabile attese, il 29 maggio The Last of Us: Part 2 sarà finalmente disponibile.

Il primo The Last of Us, uscito nel 2013, ha rivoluzionato il mondo del videogioco, avvicinandolo al cinema come mai era stato fatto in precedenza, e questo seguito che ci vedrà indossare i panni di una Ellie in cerca di vendetta, sembra voler fare lo stesso – ma questa volta sul fronte gameplay.

Il 2020 di PS4: le maggiori uscite – Speciale

Le sequenze di giocato che Sony ha pubblicato sono state in grado di lasciare a bocca spalancata sia per l’impatto grafico assolutamente fuori parametro, sia per la dinamicità, il realismo e la crudezza del gameplay.

Resta da capire se tale fluidità nelle movenze di Ellie e se tale cura nell’intelligenza artificiale siano state frutto solo di un’eccezionale opera registica in sede di promozione, oppure se si tratterà di una maestosa realtà.

Quel che è certo, è che The Last of Us: Part 2 è il vero cavallo di battaglia di Sony, che ci sta puntando tantissimo, e che nel bene o nel male farà discutere.

Il 2020 di PS4: le maggiori uscite – Speciale

Estate 2020 – Ghost of Tsushima

La terza grande esclusiva di Sony per quest’anno è prevista per l’estate e sarà Ghost of Tsushima.

Del nuovo lavoro  di Sucker Punch, ossia i creatori di InFamous, si sa ancora poco, in effetti, e si tratta più che altro informazioni derivanti dai trailer diffusi.

L’ambientazione sarà quella, ormai un po’ abusata, del Giappone feudale del 1270 durante l’invasione mongola. Se graficamente il gioco ci ha impressionato fin da subito, qualche dubbio ce lo hanno fatto venire i combattimenti mostrati, con guardie che si mettevano in fila per attaccare il protagonista come nei primi Assassin’s Creed.

Il 2020 di PS4: le maggiori uscite – Speciale

È comunque ancora troppo presto per dare dei giudizi e bisognerà aspettare le prime prove con mano che, speriamo, si faranno avanti già nei prossimi mesi.

Fine 2020 – Godfall

Agli scorsi The Game Awards è stato mostrato il trailer di uno dei titoli di lancio di Playstation 5: Godfall.

Tecnicamente, avremmo dovuto inserirlo nel video dedicato ai multipiattaforma, dato che sarà disponibile anche su PC, ma vista l’importanza e la sua esclusività console ne parliamo anche qui.

Godfall, sviluppato da Counterplay Games e distribuito da Gearbox, sarà un action-looter-slahser, anche in cooperativa fino a tre giocatori e, da quanto è trapelato al momento, dovrebbe puntare su un looting selvaggio e su una forte personalizzazione del proprio avatar.

Il 2020 di PS4: le maggiori uscite – Speciale

Le altre informazioni per ora scarseggiano, a eccezione del fatto che sarà un titolo pensato per Playstation 5 e che non dovrebbe uscire sull’attuale generazione di console.

Fine 2020 – Yakuza 7

Chiudiamo con un altro titolo in uscita in un generico quarto trimestre 2020, ossia Yakuza 7 – un capitolo che segna un punto di rottura con il resto della saga, innanzitutto per il cambio di ambientazione e protagonista.

Passeremo infatti dalle strade di Kamurcho a quelle di Ijincho, uno scenario che, a detta degli sviluppatori, sarà tre volte più grande del precedente.
Altra importante novità sarà il totale rinnovamento del combat system, che passerà dall’action classico della serie allo strategico a turni in puro stile JRPG.

yakuza like a dragon

Insomma, un rinnovamento radicale che potrebbe scontentare molti fan, ma anche aprire le porte di Yakuza a un nuovo pubblico.

La carrellata che vi abbiamo proposto nel nostro video rivela che il 2020 sarà un anno decisamente caldo, per PS4 – e, come già fatto da sua sorella PlayStation 3, la console potrebbe trovare tra le uscite esclusive di quest’anno il suo grande canto del cigno, come già fu The Last of Us.

Vi segnaliamo anche che altri titoli, magari in esclusiva per PS4 e PC, li inseriremo nell’articolo dedicato ai  multipiattaforma, che uscirà a breve. Restate quindi con noi per tutti gli aggiornamenti.




TAG: playstation 4

Bestseller No. 1