Guitar Hero Live: rimborsi per i giocatori in USA

Activision apre volontariamente a dei rimborsi dopo la chiusura della libreria di canzoni in Guitar Hero Live

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 10 Febbraio 2019 - 14:02

Guitar Hero Live, come vi abbiamo raccontato qualche tempo fa, ha detto addio alla sua corposa libreria di canzoni inclusa in Guitar Hero TV, che consentiva ai fan di videogiocare con oltre 500 canzoni. Da quando il servizio è stato chiuso, tuttavia, ne sono rimaste disponibili solamente 42, il che significa che chi aveva acquistato il gioco di recente non ha minimamente l’esperienza avuta da chi ci ha giocato negli anni passati.

guitar hero live

Portata in tribunale per questo motivo, Activision ne è uscita vittoriosa ma ha deciso volontariamente di offrire un rimborso ai videogiocatori statunitensi che hanno acquistato Guitar Hero Live tra l’1 dicembre 2017 e il 1 gennaio 2019. Per ottenere questo rimborso, però, è necessario, avere la prova d’acquisto – e si otterrà in cambio una cifra commisurata a quanto speso per l’acquisto.

Uscito originariamente nel 2015, Guitar Hero Live non è riuscito a rilanciare la popolarità del franchise come Activision avrebbe sperato. Il suo team di sviluppo, Freestyle Games, è stato acquisito da Ubisoft, che lo ha ribattezzato Ubisoft Leamington.

Fonte: Eurogamer.net




TAG: guitar hero live