News 1 min

GTA 6, sgravi fiscali concessi a Rockstar Games per lo sviluppo del gioco

Questi sgravi vengono concessi di norma a studi che stiano lavorando a "produzioni ad alto costo con connessioni culturali con il Regno Unito"

Rockstar Games ha ottenuto sgravi fiscali nel Regno Unito per la realizzazione di un nuovo progetto, che potrebbe essere il non ancora ufficiale ma già attesissimo GTA 6.

Come rilevato da GamesRadar, lo studio ha avanzato richieste di sgravi al Video Games Tax Relief, un fondo per lo sviluppo di videogiochi, approvate perché il progetto è ritenuto “culturalmente britannico”.

GTA 6

Questi sgravi vengono concessi di norma a studi che stiano lavorando a “produzioni ad alto costo con connessioni culturali con il Regno Unito”.

Considerando che Rockstar North, software house che ha dato i natali al franchise (pur inizialmente col nome di DMA Design), è una realtà storica del posto, è lecito ipotizzare che questa manovra sia volta a foraggiare i lavori su GTA 6.

Per il momento siamo ancora nell’alveo della pura speculazione e dei rumor più selvaggi, ma qualcosa pare si stia muovendo e in maniera più concreta anche sotto il versante dei leak, che iniziano a concordare su ambientazione storica e location.