Grande successo per Job Simulator: superati i tre milioni di dollari incassati

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 7 Gennaio 2017 - 0:00

Ottimo successo di pubblico per Job Simulator, il videogioco in realtà virtuale che, come suggerisce il nome, consente di simulare un impiego lavorativo – dalla scrivania in ufficio agli impegni ai fornelli. Dal suo lancio lo scorso aprile su HTC Vive, seguito poi dalla release su Oculus Rift e PlayStation VR, il gioco di Owlchemy Labs ha infatti incassato $3 milioni. Un risultato che, secondo gli autori texani, deve ispirare altri sviluppatori ad esprimersi nel campo della realtà virtuale. “Vogliamo condividere questi numeri perché riteniamo che siano importanti per mostrare che, anche in queste prime fasi della realtà virtuale, se costruisci un contenuto di qualità allora si possono potenzialmente avere un grande pubblico e forti guadagni” scrivono i ragazzi di Owlchemy Labs sul loro sito ufficiale.Vediamo se il successo di Job Simulator ispirerà nuove esperienze VR e quali altri giochi riusciranno a raggiungere presto queste cifre.Fonte: Gamasutra




TAG: tech