News 1 min

Gran Turismo 7, niente da fare per il 2021: rinviato

Gran Turismo 7 nel 2021 non si farà: lo ha annunciato Sony, che ha confermato il rinvio del suo gioco automobilistico.

Se stavate aspettando Gran Turismo 7 per quest’anno, togliete il piede dall’acceleratore e posteggiate: Sony, infatti, ha confermato ufficialmente che il titolo di simulazione automobilistica di Polyphony Digital non riuscirà ad arrivare nel corso del 2021, ed è slittato al 2022.

La notizia arriva da un portavoce di Sony che è intervenuto durante un’intervista a Jim Ryan da parte di GQ, che ha spiegato come gli effetti del COVID-19 sulla catena di sviluppo del gioco abbiano costretto al rinvio.

Nelle parole del portavoce, che vi traduciamo integralmente:

Gran Turismo 7 è stato colpito dalle sfide produttive legate al COVID e pertanto passerà dal 2021 al 2022. Con la pandemia corrente, la situazione è dinamica e in continuo cambiamento e alcuni aspetti critici della produzione di un videogioco sono stati rallentati negli ultimi mesi. Diffonderemo una data d’uscita più specifica per Gran Turismo 7 quando ne avremo una.

Per il momento, quindi, passiamo da una finestra TBA 2021 a una finestra TBA 2022: non è il primo rinvio di questi mesi per Sony, che in precedenza aveva fatto slittare, anche se di poco, Returnal, in arrivo nelle prossime settimane su PS5.

In compenso, ha trovato una finestra di lancio Ratchet & Clank, mentre siamo ancora in attesa di scoprire se e quando vedremo Horizon: Forbidden West e il nuovo God of War già nel corso di quest’anno. Considerando che PlayStation 5 è per ora introvabile, e potrebbe rimanere in una situazione in una situazione simile fino a Natale, è difficile ora come ore prevedere il calendario della nuova nata di casa Sony e delle sue prossime e attesissimi uscite.

Se volete dedicarvi all’automobilismo di casa Sony provate a dare un’occhiata a Gran Turismo Sport.