News 2 min

God of War Ragnarok svela grandi battaglie ricche d’azione nelle nuove immagini

Il nuovo speciale di Game Informer ci svela tanti nuovi dettagli e screenshot su God of War Ragnarok.

God of War Ragnarok è indubbiamente uno dei titoli più attesi di tutto il 2022: la nuova esclusiva PlayStation promette infatti di essere ancora più grandiosa della precedente avventura affrontata da Kratos, con combattimenti ancora più spettacolari.

Il combat system di God of War Ragnarok (che potete prenotare su Amazon) sarà infatti ancora più ricco e variegato del precedente, grazie anche a una maggiore verticalità dell’azione e più opzioni di combattimento disponibili.

La nuova produzione di Santa Monica Studio è diventata protagonista del nuovo speciale di Game Informer, che ci ha permesso di scoprire tanti nuovi dettagli e screenshot ricchi d’azione.

La testata ci ha permesso di scoprire anche tanti dettagli interessanti sul gameplay, tra cui non possiamo non segnalarvi le «Weapon Signature Moves»: premendo il tasto triangolo sarà infatti possibile utilizzare delle mosse speciali in base all’arma equipaggiata, che combineranno colpi potenti insieme ad effetti elementali.

Thanks, Game Infomer.

Game Informer ha potuto provare nel dettaglio le mosse speciali chiamate Frost Awaken e Whiplash, che permettono rispettivamente di congelare o incenerire i nemici di fronte a Kratos e offrire la possibilità di eseguire combo decisamente interessanti.

Il gameplay non si baserà però soltanto su nuove meccaniche offensive, ma anche su quelle difensive: un ruolo centrale sarà ricoperto infatti anche dai nuovi scudi, con abilità speciali molto diverse e che è possibile ammirare nei seguenti screenshot:

Thanks, Game Infomer.

Il Dauntless Shield consentirà a Kratos di facilitare i contrattacchi, permettendogli di paralizzare i nemici dopo una parata eseguita nel momento in cui lo scudo si illuminerà di rosso, mentre lo Stonewall Shield permetterà di assorbire gli attacchi subiti per convertirli in energia cinetica in grado di spazzare via gli avversari. Una soluzione dunque ideale per chi preferisce una strategia più offensiva.

Naturalmente God of War Ragnarok metterà a disposizione degli utenti anche un’ampia gamma di mostri e avversari da sconfiggere nuovi di zecca, che permetteranno di sfruttare ampiamente la verticalità dei nuovi combattimenti e un ruolo «più centrale» di Atreus, rispetto alle battaglie del precedente capitolo.

Insomma, sembra proprio che la nuova esclusiva PlayStation intenda garantire un alto tasso d’azione, come i fan della serie hanno naturalmente imparato ad aspettarsi: ricordiamo che il lancio di God of War Ragnarok è previsto per il 9 novembre 2022 su PS5 e PS4.

In attesa di scoprire dunque ulteriori interessanti novità sulla prossima avventura di Kratos e Atreus, un’immagine proveniente da un leak potrebbe aver già svelato quale sarà l’aspetto di Odino.

Sebbene abbiamo assistito a diversi rinvii quest’anno, probabilmente per paura di God of War Ragnarok, vale la pena di sottolineare che God of War Ragnarok è solo il secondo gioco più atteso del momento: c’è un altro titolo a sorpresa che batte infatti l’esclusiva di casa Sony.