God of War: nell’idea originale Kratos doveva avere qualche chilo di troppo

By |agosto 8th, 2018|Categories: NEWS|Tags: |

L’idea alla base di God of War era quella di un Kratos più trasandato che mai e non più nel fiore della sua forma fisica. Lo ha rivelato Cory Barlog, director del gioco, che nel corso di un’intervista ha rivelato che l’idea era quella di seguire un po’ la scia dell’attore David Harbour, che di recente abbiamo visto in Stranger Things. «All’inizio, sapete, parlavamo di cose come ‘che aspetto avrà Kratos?’. Io volevo andare per le vie estreme, mi dicevo ‘deve essersi lasciato totalmente andare, no?’ Come David Harbour nei panni di Kratos, ho pensato che sarebbe stata una cosa davvero fantastica. Poi, ad un certo punto, abbiamo iniziato a definirlo come ‘un atleta quando la stagione è finita’, ma alla fine abbiamo cominciato ad allontanarci anche da questa visione, senza che lo sapessi. Hanno continuato a cambiare a poco a poco» ha raccontato il director, che sorridendo ha ricordato di come il team, di giorno in giorno, gli assicurasse che Kratos era uguale al giorno prima, mentre stavano applicando piccoli cambiati che, sommati, hanno portato al design finale. Scongiurando un design iniziale che prevedeva anche un Kratos ingrassato.Vi sarebbe piaciuto vedere un Kratos più trasandato nel recente God of War? Pensate sarebbe stato l’ideale anche per sposarsi al livello narrativo?Fonte: Screenrant