Gli abbonati a Xbox Game Pass giocano più di prima, e non solo ai giochi in catalogo

A cura di Paolo Sirio - 23 Agosto 2018 - 0:00

In un’intervista concessa a Variety, Ben Decker, general manager dei servizi in Microsoft, ha rivelato alcuni dati molto interessanti relativi a Xbox Game Pass.Come spiegato da Decker, gli abbonati a Xbox Game Pass giocano il 20% in più rispetto a quanto non facessero prima di iscriversi alla piattaforma.Inoltre, dato forse ancora più rilevante, è stato rilevato che questo 20% di tempo aggiuntivo viene riversato non soltanto sui titoli in catalogo ma anche su tutti gli altri disponibili per Xbox One.In aumento anche il numero di giochi fruiti, con un +40% che se vogliamo è scontato vista l’ampiezza della libreria di Xbox Game Pass, che consente di accedere a prodotti in altre condizioni ignorati da una fetta di utenza.Fino alla prossima settimana potete avere due mesi (un mese subito e l’altro in omaggio alla sottoscrizione) di abbonamento ad appena due euro o, se non volete legarvi, c’è sempre la prova da 14 giorni.Tra le novità in arrivo a settembre, infine, abbiamo Halo: The Master Chief Collection, che approfitterà dell’uscita di un corposissimo aggiornamento e del supporto a Xbox One X per riproporsi dopo una lunga fase di stallo.




TAG: xbox game pass