GhostWire: Tokyo, la creative director Ikumi Nakamura lascia Tango Gameworks

L'autrice si era guadagnata la simpatia e il rispetto dell'industry grazie alla sua presenza 'divertita' all'E3 2019.

A cura di Marcello Paolillo - 4 Settembre 2019 - 23:35

La notizia giunge come un fulmine a ciel sereno: Ikumi Nakamura, direttore creativo di GhostWire: Tokyo, ha lasciato il team di sviluppo Tango Gameworks, come reso noto in queste ore via Twitter.

“Dopo nove anni come direttore creativo e art director di Tango e Zenimax, sento che siamo alla fine del viaggio”, ha scritto Nakamura. “Ho imparato dalle persone di talento con cui ho lavorato e che rispetto. Contattatemi se qualcuno vuole lavorare con me!”

Immagine correlata

Nakamura ha scritto trama, scenario e più in generale i personaggi del prossimo GhostWire: Tokyo, oltre a progettare concept art dei protagonisti, delle creature nemiche e del mondo di gioco. Ha anche preso parte alla lavorazione di The Evil Within e The Evil Within 2.

Prima di entrare in Tango Gameworks, ha lavorato per PlatinumGames come concept artist per Bayonetta, e prima ancora per Capcom come environment artist  per Okami.

L’autrice si era guadagnata la simpatia e il rispetto dell’industry grazie alla sua presenza ‘divertita’ all’E3 2019, divenuta in pochissimo tempo un MEME di successo.

Fonte: Gematsu




TAG: breaking news, Ghostwire Tokyo