Cinema 1 min

George A. Romero, storico regista di film horror, muore a 77 anni

Dopo una dura battaglia al suo cancro ai polmoni, lo storico regista di film horror, George A. Romero, ci ha lasciato all’età di 77 anni. La notizia proviene direttamente dal manager Chris Roe.Romero era conosciuto principalmente per aver fatto conoscere al grande pubblico gli zombie, creature tornate dal regno dei morti affamate del cervello degli uomini ancora in vita. “La notte dei morti viventi“, realizzato a Pittsburgh con un modesto budget di 114.000 dollari nel 1968, ha lanciato una tematica ancora molto presente al giorno d’oggi attraverso vari medium.Il registra e sceneggiatore ha realizzato diversi seguiti di quest’opera ed altri prodotti.Per quanto riguarda il mondo videoludico, Romero era inizialmente stato ingaggiato da Capcom per il primo adattamento in Live Action di Resident Evil, di cui aveva anche diretto lo spot TV nipponico per il seguito, Resident Evil 2, ma purtroppo poi l’accordo è saltato, portando il progetto nelle mani di Paul W. Anderson. A lui va il ringraziamento per la passione ed il suo talento messi a disposizione del mondo del cinema, e alla sua famiglia e ai suoi cari vanno le nostre più sincere condoglianze.Fonte: Variety