GDC Summer 2020 sceglie la via dell’evento digitale (ovviamente)

Altra 'vittima' del coronavirus.

A cura di Marcello Paolillo - 30 Aprile 2020 - 23:34

A febbraio 2020, la GDC 2020 era stata rinviata alla prossima estate a causa dell’epidemia di coronavirus che sta rallentando il mondo intero.

L’evento era stato inizialmente programmato tra il 16 e il 20 marzo scorso, per poi essere posticipato a seguito di una consultazione ravvicinata con i partner nell’industria dello sviluppo di videogiochi e l’organizzazione della Game Developers Conference, rammaricata dal rinvio.

Per cercare di porre rimedio, gli organizzatori di Informa Tech avevano annunciato ufficialmente l’evento GDC Summer 2020 si sarebbe svolto dal 4 al 6 agosto al Moscone Center di San Francisco. A quanto pare, ora c’è stato l’ennesimo cambio di piani in corsa.

Come confermato via Twitter e attraverso il sito ufficiale della GDC pochi minuti fa, i responsabili hanno deciso che l’evento si terrà solo ed esclusivamente sotto forma digitale, evitando quindi assembramenti di pubblico o di addetti ai lavori.

Ecco parte del messaggio originale:

Anche se non vediamo l’ora di incontrarci di nuovo il prima possibile, stiamo avanzando con un piano per trasformare GDC Summer in un evento interamente digitale al fine di servire al meglio la nostra comunità.

Il motivo è ovviamente legato alla sicurezza e alla salute di ciascuno di noi, specie per il fatto che l’emergenza COVID-19 negli Stati Uniti sta colpendo duramente proprio in queste settimane.

Il comunicato dell’organizzazione si conclude quindi: «Crediamo nel potere di riunire la nostra comunità per condividere, ispirare e rafforzare il nostro settore e ci impegniamo a fornire tale opportunità ad agosto. Non vediamo l’ora di condividere presto maggiori informazioni su GDC Summer.»




TAG: GDC Summer 2020