GameStop licenzia personale per riorganizzazione interna

50 dipendenti sono stati licenziati dalla compagnia.

A cura di Marcello Paolillo - 1 Agosto 2019 - 22:16

Non è un buon momento per la catena GameStop, che con il passare degli anni – a fronte dell’espansione del mercato digitale – ha visto la necessità di proporre agli appassionati di gaming non solo titoli nuovi (e usati), ma anche accessori, gadget e vestiario in chiave videoludica.

Ora, è emersa la notizia che GameStop avrebbe deciso di licenziare circa 50 dipendenti nell’ambito del piano di ristrutturazione dell’azienda. [UPDATE: si tratterebbe di figure dirigenziali, come direttori dei vari punti vendita]

L’utente Twitter MVG ha infatti pubblicato un’email di GameStop che pone l’accento proprio sui licenziamenti in vista.

Stando a quanto reso noto alcune settimane fa, GameStop punta a cambiare vari aspetti dei suoi punti vendita, proponendo ‘nuovi metodi per testare i giochi prima di acquistarli’ esessioni di gioco competitivo dedicate agli e-sport’.

Staremo a vedere se questa riorganizzazione interna porterà ai risultati sperati, evitando così un tracollo della compagnia.

Che ne pensate?

Fonte: DS

 




TAG: gamestop