News 1 min

GameStop chiuderà 300 negozi quest’anno

Un anno che dovrebbe essere più favorevole per il gigante del gaming, dal momento che PS5 e Xbox Series X saranno disponibili a fine 2020

GameStop ha annunciato la chiusura di circa 320 negozi in tutto il mondo nel corso del 2020.

La scelta fa parte di piani già in essere da tempo ormai per la compagnia, che versa in condizioni finanziarie molto complesse.

«Nell’anno fiscale 2020, continueremo i nostri sforzi per de-densificare la nostra base di store, con un focus sulla massimizzazione della produttività dell’intera flotta», ha spiegato il chief financial officer Jim Bell, motivando la decisione.

La stessa cifra di negozi era stata chiusa nel 2019, per cui si tratta di operazioni in linea con le precedenti (e sempre molto complicate) annate di GameStop.

La catena comprende attualmente circa 5.500 negozi in tutto il mondo.

GameStop

GameStop è stata di recente al centro di critiche per la sua gestione quantomeno discutibile della chiusura dei negozi, temporanea in questo caso, per via del nuovo coronavirus negli Stati Uniti.

In Italia, va detto, le operazioni sono andate molto più fluidamente grazie all’intervento del legislatore nostrano.

Un anno che dovrebbe essere più favorevole per il gigante del gaming, dal momento che PS5 e Xbox Series X saranno disponibili a fine 2020 – senza ritardi di sorta, questo è almeno l’auspicio del retailer.

Fonte: GameSpot