Gaffe Gal Gadot: l’attrice di Wonder Woman pubblicizza Huawei, ma twittando da un iPhone

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 27 Aprile 2018 - 0:00

Piccolo inciampo di comunicazione per Gal Gadot, la celeberrima attrice che interpreta Wonder Woman nel DC Cinematic Universe. Quest’ultima è infatti la testimonial di Huawei negli Stati Uniti, dove pubblicizza, anche sui social, gli smartphone della compagnia cinese.Tuttavia, c’è stata una gaffe: in un tweet in cui voleva pubblicizzare il fatto che utilizza il suo Huawei Mate 10 Pro, infatti, l’attrice si è lasciata sfuggire, mediante l’app per iOS, che stava in realtà utilizzando un iPhone. I suoi follower non hanno fatto a meno di notare la particolarità, catturando degli screen per evidenziare il paradosso—con la conseguenza che l’attrice ha cancellato il tweet dal suo profilo. Visto l’inconveniente a livello pubblicitario, la Gadot ed il suo entourage hanno spiegato come si è verificato: l’attrice assicura di servirsi di terminali firmati Huawei, ma spesso il suo profilo viene gestito dal suo staff, che utilizza invece altri smartphone, tra cui appunto iPhone. E’ stato, a quanto pare, proprio uno di loro ad inviare il cinguettio incriminato.«Molte persone mi hanno chiesto dettagli sul mio recente post relativo a Huawei, perché pensano stessi usando un iPhone» ha spiegato Gadot a CNET, «ma non è quello che è successo. Amo i miei Huawei P20 e Mate10 Pro. Mi salvano la vita praticamente ovunque io vada». L’attrice ha quindi spiegato che a postare quel tweet è stato un membro del suo entourage, che peraltro si è servito di Mac OS X, e non di un iPhone. «A volte mi affido all’aiuto del mio team per postare dei video, ed è proprio quello che è accaduto in questo caso» ha aggiunto l’attrice.Inconveniente risolto, a quanto pare. Sicuramente, in futuro la Gadot farà bene attenzione ai dispositivi utilizzati dai membri del suo entourage.




TAG: huawei