Final Fantasy XIV, Square si scusa per problemi al server

A cura di Stefania Sperandio - 26 Agosto 2013 - 0:00

Naoki Yoshida si è scusato nei forum ufficiali Square-Enix per i fastidiosi problemi di server che si sono verificati su Final Fantasy XIV: A Realm Reborn, quando la software house ha fornito l’accesso anticipato a tutti coloro che avevano pre-ordinato il gioco.Essi, infatti, hanno dovuto scontrarsi con un fastidioso messaggio di “errore 1017: il Mondo è attualmente pieno. Aspetta fino a quando ci sarà una nuova apertura disponibile e riprova.” Nello stesso momento, la software house aveva anche bloccato la possibilità di creare nuovi avatar.“La popolazione limite che ci aspettiamo è simile per ognuno dei Mondi, e fino a quando le connessioni simultanee del Mondo corrente non decrescono, non siamo in grado di applicare la limitazione. In caso lo facessimo, ci sarebbero alte possibilità che i Mondi corrispondenti crashino o generino problemi […] Vi chiediamo gentilmente di considerare l’idea di giocare in un mondo dove le limitazioni sono basse. Ci scusiamo per ogni inconveniente che potrà verificarsi e vi chiediamo di continuare a cooperare” è quanto si legge nel suo post.




TAG: final fantasy xiv a realm reborn