News 1 min

Fez , diatriba sulla patch anti-bug

Polytron, lo studio indie di Phil Fish, ha rifiutato di rilasciare una nuova patch per il suo Fez, indispensabile per ovviare ad un grave bug che può compromettere i file di salvataggio. Le motivazioni che hanno spinto la software house in questa direzione sarebbero i costi esorbitanti che è necessario sostenere per distribuire una nuova patch.Microsoft, secondo Polytron, chiederebbe quindi cifre troppo alte, che la piccola compagnia non può sostenere.La risposta di Microsoft non si è fatta attendere: “Polytron ed i loro investitori, Trapdoor, hanno deciso di non lavorare su nuovi update per Fez. Noi di Microsoft Studios abbiamo deciso di appoggiare la loro decisione, basandoci sul fatto che nessuno meglio di loro potesse determinare quanto qualitativamente accettabile fosse il loro gioco.””Non vogliamo rendere noti i prezzi degli Update, ma ci siamo offerti di collaborare con Trapdoor per evitare che ci fosse qualsiasi problema. Siamo grandi fan di Fez ha concluso Microsoft, gettando acqua sul fuoco.Vediamo come la vicenda proseguirà e se Polytron riuscirà a rilasciare la patch.