News 1 min

Facebook compra lo sviluppatore Sanzaru Games

Si tratta a conti fatti dell'acquisizione più recente dopo quella Beat Games.

Il colosso Facebook ha acquisito Sanzaru Games, lo sviluppatore dietro vari titoli VR finanziati da Oculus, tra cui anche il noto Asgard’s Wrath (uscito nel 2019).

Il gruppo di sviluppo entrerà a far parte di Oculus Studios come “studio gestito in modo indipendente” dai loro attuali uffici negli Stati Uniti e in Canada. Si tratta a conti fatti dell’acquisizione più recente dopo quella Beat Games, il team con sede a Praga, rilevato da Facebook alla fine dell’anno scorso.

Al momento non sono stati resi noti i termini dell’accordo tra le due parti.

“Possiamo confermare che la stragrande maggioranza di Sanzaru si unirà al team Oculus Studios”, si legge in una dichiarazione di Facebook. “Stiamo esplorando molti modi per accelerare la realtà virtuale e il 2020 sarà un anno incredibile per i lanci e le novità per i giochi VR. Questo è solo uno dei tanti fantastici annunci legati alla realtà virtuale che abbiamo in serbo quest’anno.”

Fonte: Oculus