News 2 min

Ecco chi sono i 4 eroi del gioco Marvel della creatrice di Uncharted

'Re', 'Capitano', 'Soldato' e 'Spia', riferendosi alle caratteristiche degli eroi che saranno protagonisti del gioco.

Durante l’appuntamento con il Disney & Marvel Games Showcase, è stato mostrato un breve – ma intenso – trailer del nuovo gioco Marvel di Skydance New Media.

Introdotti in una Parigi del passato, aperta da una suggestiva carrellata musicale, ci siamo ritrovati ben presto dinanzi allo scudo di Captain America e a Black Panther.

Anche se i dettagli sul gioco Marvel di Skydance, ancora senza titolo, sono davvero pochi, sappiamo che sarà incentrato su quattro personaggi.

Tra questi, spiccano ovviamente Cap e Pantera Nera, i quali saranno in ogni caso accompagnati da due alleati non molto noti ai lettori casuali di fumetti Marvel, ma non per questo meno interessanti.

Innanzitutto, spieghiamo subito che gli altri due eroi, oltre a Captain America e Black Panther, sono il membro degli Howling Commandos Gabe Jones e la guerriera Dora Milaje Nanali.

Il primo è un volenteroso soldato americano che ha deciso di aiutare Cap in combattimento, mentre la seconda è la leader delle spie del Wakanda, nonché regina dello stato in questione durante la Seconda Guerra Mondiale.

Importante notare come Black Panther non sarà T’Challa, ossia l’eroe interpretato sul grande schermo dal compianto Chadwick Boseman, bensì il nonno e re del Wakanda Azzuri.

Per quanto riguarda infine Captain America, sì, si tratterà di Steve Rogers, ma agli inizi della sua carriera da eroe, attorno ai 19 anni di età.

Il trailer recita “Re”, “Capitano”, “Soldato” e “Spia”, riferendosi alle caratteristiche degli eroi che saranno protagonisti del gioco, il quale pare non includerà alcuna modalità co-op.

Sempre il video parla anche di due diverse location, quindi non visiteremo solo la Parigi degli anni ’40, visto che non è da escludere una capatina nel Wakanda.

Nel corso del post-show, Amy Hennig ha spiegato che mettendo insieme le idee per il gioco «ci piaceva quella di creare un team e di ambientarlo in un’epoca che sarebbe stata inattesa. Sebbene questi due personaggi siano estranei l’uno all’altro, in realtà hanno molto in comune nel loro essere protettori del loro Paese». 

Se invece desiderate supportare il lavoro di SpazioGames.it, vi ricordiamo che potete acquistare i vostri videogiochi su Amazon da questo link affiliato, senza nessun costo aggiuntivo.