EA ha cambiato il proprio modo di sviluppare giochi per essere più rapida e trasparente

A cura di Raxias - 19 Giugno 2014 - 0:00

Andrew Wilson di EA ha parlato in un’intervista rilasciata di recente del modo di approcciarsi allo sviluppo da parte della compagnia e di come questo sia cambiato nel corso degli anni:“Abbiamo modificato radicalmente il nostro approccio allo sviluppo nel corso degli anni. Il tempo che va dalla fase alpha al completamento del gioco è molto più lungo ora e quindi abbiamo bisogno di essere più rapidi e veloci. Facciamo in modo di avere una build giocabile fin da subito, in modo da poterla testare nel corso di tutto il processo di sviluppo. Siamo anche più disposti a rinviare un gioco ora: ciò che conta è la qualità del prodotto finale. Il mondo sta cambiando, questa mentalità del mantenere segrete tutte le informazioni non ha più ragion d’essere…”EA ha cambiato il proprio modo di sviluppare giochi per essere più rapida e trasparente




TAG: electronic arts