News 2 min

Dying Light 2 è davvero next-gen su PS5? Un video fuga i dubbi

Quante modalità grafiche avrà la versione PS5 di Stay Human?

Dying Light 2 è sicuramente tra i giochi più attesi previsti in uscita nelle prossime settimane, specie per il fatto che il titolo Techland è stato “vittima” di numerosi rinvii e posticipi nel corso degli anni.

Impostato come un open world a tema zombie, il gioco prenderà in ogni caso le distanze dai classici survival, offrendo infatti una libertà di movimento addirittura maggiore rispetto al primo capitolo.

Ora, mentre si discute sulla durata effettiva di Dying Light 2 (che promette di essere davvero enorme), sono in molti a domandarsi come si comporterà il gioco su console next-gen, specie PS5.

Del resto, dopo il recente rinvio di una versione specifica di Dying Light 2, in molti hanno iniziato a domandarsi in che stato verserà il gioco al momento del suo rilascio.

Come riportato dai colleghi di Game Informer, Techland ha rilasciato un nuovo trailer che illustra nel dettaglio le modalità di gioco della versione PlayStation 5 di Dying Light 2 Stay Human.

Come di consueto per i giochi PS5, avremo tre modalità grafiche: Performance, Quality, e Resolution. Ogni opzione offre ai giocatori un diverso tipo di presentazione del gioco, ma tutte e tre sembrano ottimizzata al dovere, stando a quanto possiamo ammirare nel video.

La modalità Quality con Ray Tracing ci dà esattamente quello che vi aspettereste, in quanto è una modalità ad alta risoluzione che dà la priorità alle capacità grafiche rispetto alle prestazioni (oscillando tra i 60 e i 30 FPS).

 

La modalità Resolution mantiene i 4K sopra ogni altra cosa, visto che è l’opzione visivamente più sorprendente (ma non sembra andare a 30 FPS, salvo errori).

Infine, la modalità Performance verrà utilizzata da molti giocatori amanti della prima persona, volendo incentrare tutto sul parkour e sull’azione. Il trailer la descrive come “a oltre 60 FPS”, quindi sembra che questa modalità permetterà di raggiungere frame al secondo ancora più alti.

Ricordiamo che Dying Light 2 su PS5 la sua bella lista di Trofei tutti da sbloccare, visto e considerato che la lista completa è apparsa online con largo anticipo.

Infine, la nostra Stefania Sperandio ha approfondito la questione longevità proprio a seguito della notizia delle 500 ore necessarie per arrivare ai titoli di cosa del gioco Techland: recuperate il nostro speciale dedicato.

Dying Light 2 è in arrivo, potete ancora prenotarlo su Amazon al miglior prezzo!