News 2 min

DualSense merita applausi… secondo Xbox

Phil Spencer di Xbox applaude Sony per DualSense e ne spiega il motivo in un'intervista

DualSense è uno degli argomenti caldi delle chiacchiere a tema next-gen di queste settimane, con il controller di PlayStation 5 che sta raccogliendo tanti commenti per le novità che ha provato a introdurre – tra feedback aptico e grilletti adattivi, come vi abbiamo raccontato nella nostra video recensione della console.

Tra questi commenti, a sorpresa, c’è anche quello di Phil Spencer, a capo della divisione Xbox di Microsoft, che nel corso di un’intervista concessa a The Verge si è detto piacevolmente colpito da DualSense.

Il controller di Xbox Series X visto da vicino

DualSense: il perché degli applausi di Phil Spencer

Spencer ha spiegato nel corso della sua intervista di voler applaudire il lavoro svolto da Sony non tanto per le specifiche tecniche raggiunte in sé, quanto per la filosofia che c’è dietro alla volontà di tentare qualcosa che possa innovare.

Come spiegato da Spencer:

Voglio applaudire quello che hanno fatto con il controller, non esattamente per… – beh, non dovrei dire che sia proprio per le specifiche del controller, è per qualcosa di più che per le specifiche del controller.

Credo che tutti noi dell’industria dovremmo imparare gli uni dagli altri, dalle innovazioni sulle quali spingiamo, che si tratti di un modello di business come Game Pass, di tecnologie per i controller, o come fu per Wii ai suoi tempi – che ha avuto assolutamente un impatto sia su di noi con Kinect che su di Sony con Move.

Il controller DualSense di PS5

Chissà allora se, in futuro, scopriremo magari un ulteriormente arricchito controller di casa Xbox, magari con grilletti dalla maggior profondità come quelli con cui sta sperimentando DualSense. Per il momento, comunque, Xbox Series X ha un controller che svetta come un’eccellenza di affidabilità ed ergonomia, come vi ha spiegato il nostro Paolo Sirio nella sua disamina completa.

Se, invece, volete vedere DualSense in azione, date uno sguardo a questo video in cui lo abbiamo testato in compagnia di Astro’s Playroom.

Non è la prima volta che Phil Spencer e Xbox dimostrano grande apertura al confronto con i diretti concorrenti: solo pochi giorni fa, ad esempio, i social della casa di Redmond avevano raccomandato ai videogiocatori di non limitarsi a giocarsi su una sola piattaforma, così da poter godere delle uscite di ciascuna. Con buona pace della console war.

Se volete mettere le mani sul nuovo controller Xbox potete acquistarlo a questo link. Se, invece, siete a caccia di DualSense, potete trovarlo qui.