News 2 min

Dragon Age Dreadwolf, arrivano altre brutte notizie

Un altro pezzo da novanta di Dragon Age Dreadwolf ha lasciato BioWare: Mac Walters ha infatti deciso di lasciare lo studio

EA ha confermato ufficialmente diversi mesi fa la lavorazione di Dragon Age Dreadwolf, ossia il nuovo e attesissimo capitolo della saga di Dragon Age.

Dragon Age Inquisition (che trovate su Amazon a ottimo prezzo) ha infatti convinto solo a metà: ergo, l’attesa per il nuovo episodio è davvero molto elevata.

I primi dettagli sull’avventura lasciavano intendere un serio ritorno alle origini, per un gioco che potrebbe rappresentare un vero e proprio rilancio per il franchise.

Ora, però, come riportato anche dai colleghi di Eurogamer, sembra proprio che il team di sviluppo abbia perso un membro importate dopo ben 19 anni.

Un altro pezzo da novanta di Dragon Age Dreadwolf ha lasciato BioWare: Mac Walters ha infatti deciso di lasciare lo studio, dopo aver lavorato nell’azienda per diciannove anni. Walters ha iniziato a collaborare con lo sviluppatore lavorando all’originale Jade Empire.

Ciò per cui Walters è indubbiamente conosciuto dal pubblico di tutto il mondo, però, è la trilogia di Mass Effect. L’autore ha ricoperto il ruolo di scrittore principale sia per Mass Effect 2 che per Mass Effect 3, completando la trilogia come punto focale per lo sviluppo dei personaggi e della storia, due aspetti per i quali la serie di BioWare è ovviamente molto amata.

Walters ha poi ricoperto il ruolo di direttore creativo di Mass Effect Andromeda, abbandonando la posizione di sceneggiatore principale della trilogia sci-fi.

Infine, ha poi assunto il ruolo di responsabile di Anthem, la sfortunata avventura spaziale di BioWare, uscita solo qualche anno dopo Mass Effect Andromeda.

Purtroppo Walters è l’ultimo di una lunga serie di partenze dal team di sviluppo di Dreadwolf. Il produttore esecutivo Christian Daley ha lasciato lo studio all’inizio del 2022, mentre il direttore creativo del sequel ha abbandonato solo l’anno prima, nel 2021.

Ora che Walters ha lasciato BioWare proprio a metà dello sviluppo di Dragon Age 4, progetto di cui è stato direttore di produzione, il gioco resta ancora in stallo: Dreadwolf è attualmente senza una data di uscita dopo anni dall’annuncio.

Tuttavia, nonostante Dragon Age Dreadwolf sia sparito dalle scene, Bioware assicura che il titolo è a buon punto ed è addirittura giocabile fino alla fine.

Un progetto di cui conosciamo solo il titolo al momento, ma che questi potrebbe nascondere un segreto che nessuno ha notato.

Del resto, se volete sapere tutto sul titolo, potete sempre recuperare il nostro recap costantemente aggiornato, sempre e solo sulle pagine di SpazioGames.