Doom Eternal, Bethesda si arrende e rimuoverà Denuvo Anti-Cheat

I giocatori hanno vinto la battaglia

NEWS
A cura di Antonello Buzzi - 21 Maggio 2020 - 9:11

Nella giornata di ieri vi avevamo riportato che, in seguito all’arrivo del primo aggiornamento importante di Doom Eternal, il quale, oltre a portare diverse novità allo sparatutto di id Software, integrava anche il sistema Denuvo Anti-Cheat per proteggere il corretto svolgimento delle partite multiplayer in Battlemode, il titolo era stato oggetto di “review bombing”.

Moltissimi utenti, infatti, non hanno visto di buon occhio l’installazione di un driver in modalità kernel (quindi con completo accesso al sistema) per potere anche solo affrontare la storia per singolo giocatore, dando quindi vita ad una campagna contro il titolo ed invadendo gli store digitali di recensioni negative.

Data la reazione dei giocatori, Bethesda ha deciso di tornare sui propri passi ed ha annunciato che il prossimo update 1.1, oltre a risolvere alcuni problemi, rimuoverà Denuvo Anti-Cheat.

Marty Stratton, produttore esecutivo di Doom Eternal, ha affermato:

Nonostante le nostre migliori intenzioni, il feedback ricevuto dai giocatori ha chiarito che dobbiamo rivalutare il nostro approccio all’integrazione anti-cheat. Detto questo, rimuoveremo la tecnologia anti-cheat dal gioco con il prossimo aggiornamento per PC. Mentre esamineremo l’implementazione di altri sistemi in futuro, come minimo considereremo di fornire a coloro che giocano solo la campagna single player di godersi il titolo senza installare alcun anti-cheat, oltre ad assicurare che i tempi complessivi di qualsiaasi integrazione anti-cheat si allineeranno al meglio con le aspettative dei giocatori su iniziative – come le partite classificate o competitive – dove la domanda di anti-cheat è maggiore.

Stratton ha inoltre aggiunto che il sistema Denuvo Anti-cheat non ha causato alcun problema a prestazioni o crash di sistema.

Doom Eternal, Bethesda si arrende e rimuoverà Denuvo Anti-Cheat

Ricordiamo che Doom Eternal è disponibile anche per Sony Playstation 4, Microsoft Xbox One e Google Stadia.

Nella nostra recensione abbiamo affermato che «Gli amanti della serie rimarranno letteralmente estasiati da cosa Id software è riuscita a fare con Doom Eternal, che setta nuovi standard per il genere pur rimanendo ancorato con forza all’impostazione vecchia scuola.»

Fonte: DSOG




TAG: Bethesda, denuvo, doom eternal, id software, windows pc