Detroit: Become Human non ha una photo mode per i limiti hardware di PS4

A cura di Paolo Sirio - 19 Agosto 2018 - 0:00

La photo mode è ormai una presenza fissa nei titoli single-player e PS4 non ha vi ha praticamente mai rinunciato quando si è trattato delle sue esclusive più gradevoli da vedere.Tuttavia, Detroit: Become Human non ne dispone e in tanti si aspettavano che almeno dopo il lancio Quantic Dream l’avrebbe implementata con una patch dedicata.Come spiegato su Twitter dal creative director David Cage, però, questo sarà impossibile per via delle limitazioni hardware della console, già messa ampiamente alla prova dall’erede di Beyond.“Abbiamo implementato una photo mode ma il gioco usa tutta la memoria, quindi sembra difficile aggiungere altro”, ha ammesso Cage rispondendo ad un follower.“Abbiamo davvero spinto la console più in là possibile per rendere il gioco bellissimo e i caricamenti seamless, il che ha lasciato poco spazio per altre cose…”.Considerando il comparto grafico di primissimo livello del titolo, una dichiarazione del genere sembra abbastanza credibile. In ogni caso, viene naturalmente da pensare come altri giochi per PlayStation 4 quali God of War non siano affatto da meno, eppure abbiano una photo mode.Qual è il vostro pensiero in merito?Intanto, se volete saperne di più, date un’occhiata alla nostra recensione di Detroit: Become Human.




TAG: detroit become human