Cyberpunk 2077 è giocabile dall’inizio alla fine

A cura di Paolo Sirio - 23 Agosto 2018 - 0:00

All’E3 2018, l’impressione avuta dopo la prima demo esibita davanti a membri selezionati della stampa è stata che Cyberpunk 2077 fosse parecchio indietro con lo sviluppo.Un’impressione che, tuttavia, è stata smentita dalle parole del producer Richard Borzymowski che, intervistato da Engadget alla Gamecom, ha svelato che il titolo di CD Projekt RED è già giocabile dall’inizio alla fine.Naturalmente, ciò non vuol dire che sia prossimo al lancio, dal momento che potrebbe mancare di asset di vario genere tra il punto ‘A’ dell’inizio e il punto ‘B’ della fine, ma comunque è incoraggiante circa lo stato dei lavori perlomeno sulla storia e sulle meccaniche di base.Borzymowski si è poi soffermato sulla storia e sul fatto che questa conterrà degli aspetti più seri:“La parte ‘punk’ in ‘cyberpunk’ sta non soltanto per rock and roll, sesso e droghe, e tutto il resto. Significa anche che c’è una lotta in corso contro il sistema.Vogliamo sia sempre una questione personale. Vogliamo raccontare una storia di salvataggio del mondo. Non vogliamo soltanto distruggere il sistema… Non siamo semplicemente un’altra parte in questa macchina piena di cliché dell’industria cyberpunk”.Abbiamo avuto un’altra occasione di vedere il gioco in azione alla Gamescom e ve ne parleremo molto presto; intanto, che ne dite di dare un’occhiata all’anteprima di Cyberpunk 2077 dall’E3 per rinfrescarvi la memoria? Fonte: WCCFTech




TAG: cyberpunk 2077