News 1 min

Crysis Remastered si aggiorna su Switch

Nuove opzione per i controlli giroscopici

Crytek ha pubblicato un nuovo aggiornamento per la versione Nintendo Switch di Crysis Remastered che porta il software alla versione 1.3.0 ed introduce una serie di migliorie. Entrando più nel dettaglio, i giocatori hanno ora la possibilità di regolare la sensibilità del puntamento tramite giroscopi, così come invertire i comandi, ed è stato risolto un bug che portava a blocchi di gioco nel caso usassimo caratteri speciali nel nostro username.

Ricordiamo che Crysis Remastered, lanciato lo scorso mese sulla console ibrida della grande N, è stato realizzato in collaborazione con Saber Interactive,  software house già responsabile, tra gli altri, anche dell’ottimo porting di The Witcher 3. Nella nostra recensione, dove il titolo si è aggiudicato un ottimo 7,8, abbiamo affermato che «Crysis Remastered su Nintendo Switch è una seconda scommessa vinta per Saber, dopo il porting di The Witcher 3: Wild Hunt uscito nei negozi alcuni mesi fa. Il team di sviluppo è riuscito a portare sulla console ibrida della Casa di Kyoto un gioco tecnicamente impressionante anche a tredici anni dall’uscita.»

Il gioco è attualmente in lavorazione anche per Sony Playstation 4, Microsoft Xbox One e Windows PC, ma il debutto di queste versioni è stato posticipato di qualche settimana per dare modo agli sviluppatori di migliorare ulteriormente la qualità del prodotto.

Fonte: Wccftech

Se avete intenzione di provare Crysis Remastered durante le vostre vacanze estive, potete comprare Switch Lite a un prezzo ridotto.