Crash Team Racing: Nitro-Fueled Winter Festival Grand Prix – Speciale

Anche Crash festeggia il Natale

Speciale
A cura di Nicolò Bicego - 30 Dicembre 2019 - 12:44

Da qualche giorno è finalmente disponibile il sesto Grand Prix per Crash Team Racing: Nitro-Fueled. Winter Festival, come si può intuire dal nome, intende celebrare le ricorrenze natalizie e la fine dell’anno, con una pista a tema e con una serie di skin per i nostri personaggi ispirate all’immaginario delle feste. Ovviamente non potevano mancare nuovi personaggi (ben cinque!), che vi andremo a presentare. Insomma, questo mese abbiamo davvero tanta carne al fuoco: siete pronti a festeggiare con Crash?

Tra dolciumi e leccornie natalizie: gita al pan di zenzero

Partiamo dalla pista protagonista di questa stagione, Gita al pan di zenzero. Il circuito ruota, ovviamente, intorno al tema del Natale, e lo si può capire fin dalla prima occhiata.

La pista è un’esplosione di colori vivaci, popolata da dolci, soprattutto quelli tipici della tradizione inglese, che prendono vita nel corso del tracciato. Se amate il Natale e i suoi colori, non potrete non innamorarvi di Gita al pan di zenzero; anche se così non fosse, comunque, la pista si distingue nettamente dalle altre presenti per la sua atmosfera, costituendo una piacevole variazione rispetto agli altri tracciati. In ogni caso, sarete perdonati se dopo aver giocato avrete una gran voglia di biscotti allo zenzero.

Dal punto di vista del design, Gita al pan di zenzero è una delle migliori piste proposte finora da Beenox: il tracciato, apparentemente semplice, è in realtà molto elaborato, con diverse scorciatoie da imboccare e molteplici percorsi da seguire. Da questo punto di vista, dunque, ci riteniamo estremamente soddisfatti, soprattutto dopo che la pista del mese scorso non ci aveva convinti più di tanto. Tirando le somme di quanto visto sinora, non abbiamo dubbi nel dire che Beenox potrebbe realmente essere l’erede di Naughty Dog per il prossimo “nuovo” Crash Team Racing. Siamo curiosi di vedere se l’esperienza acquisita nel corso di questi primi mesi verrà messa a frutto nel 2020, visto che Activision ha recentemente annunciato che il gioco verrà supportato anche nel nuovo anno.

Nuovi piloti, tra grandi ritorni ed esordi

Questo mese, Beenox ha deciso di fare davvero le cose in grande: abbiamo infatti ben cinque nuovi piloti aggiunti al gioco. Cominciamo da Chick e Stew: i due commentatori si lanciano finalmente in pista, pur senza rinunciare al loro ruolo di presentatori di CTR TV.

Crash Team Racing: Nitro-Fueled Winter Festival Grand Prix – Speciale

Insieme a loro, abbiamo Yaya Panda: questo personaggio, piuttosto sconosciuto, è comparso solamente in alcuni spin-off mobile di Crash (per la precisione, Crash Nitro Kart 3D e Crash Nitro Kart 2). Sicuramente, non si tratta di un personaggio chiesto da molti, ma è comunque un segno di quanto Beenox stia cercando di rendere Crash Team Racing: Nitro-Fueled la più completa esperienza di kart in salsa Bandicoot possibile.

Abbiamo anche Rilla Roo,un altro personaggio piuttosto oscuro, comparso per la prima volta in Crash Bash e mai più visto da allora. In realtà, nonostante possa contare su una sola apparizione, Rilla Roo era un personaggio piuttosto richiesto dai fan – da una parte perché Crash Bash appartiene, per alcuni, all’epoca d’oro di Crash sulla prima Playstation (per quanto non fosse sviluppato da Naughty Dog); dall’altra perché il personaggio era diventato l’involontario protagonista di numerosi meme, che in qualche modo ne hanno tenuta viva la memoria.

L’ultima aggiunta al roster è una renna di nome Hasty. Questo personaggio è probabilmente quello con la storia più interessante. Il suo design sembra ispirarsi a quello di Fasty, un personaggio dalle fattezze di ippopotamo ideato da Naughty Dog che avrebbe dovuto fare parte del roster dell’originale Crash Team Racing. In realtà, non ci sono notizie certe su Fasty, e nessuno di Naughty Dog ha mai confermato che fosse stato disegnato con lo scopo di entrare a far parte dell’universo di Crash. Ciò nonostante, Beenox ha deciso di onorare questo personaggio mai nato con una sua reinterpretazione del design originale, cambiandone la specie e il nome.

Crash Team Racing: Nitro-Fueled Winter Festival Grand Prix – Speciale

Con l’annuncio di nuovi contenuti per il 2020, cominciamo a chiederci quali altri personaggi Beenox intenda portare nel roster di Crash Team Racing: Nitro-Fueled. Ormai mancano davvero pochissimi protagonisti dell’universo di Crash: probabilmente, dunque, dovremo aspettarci un’altra infornata di personaggi provenienti dall’universo di Spyro, come era anche stato previsto dai primi datamine al lancio del gioco.

L’aggiornamento di questo mese per Crash Team Racing: Nitro-Fueled è davvero esplosivo. Gita al pan di zenzero è una delle migliori piste originali proposte da Beenox fino ad ora, tanto in termini estetici quanto in termini di level design; inoltre, sono stati aggiunti al roster ben cinque nuovi piloti, alcuni dei quali appartengono a lati piuttosto sconosciuti della storia di Crash, testimonianza di quanta cura Beenox stia riponendo nel realizzare il titolo di corse più completo che il peramele e i suoi fan possano desiderare. Insomma, se siete fan di Crash avrete un bel modo per passare le vacanze in compagnia del nostro simpatico eroe arancione.




TAG: Crash Team Racing Nitro + Fueled