Control, l’update di settembre migliora davvero il frame rate su PS4

Control ha riscontrato grande successo di critica nella fase del lancio, al netto di alcuni problemi tecnici che hanno messo il bastone tra le ruote in particolare alle console base

News
A cura di Paolo Sirio - 14 Settembre 2019 - 16:59

Control ha riscontrato grande successo di critica nella fase del lancio, al netto di alcuni problemi tecnici che hanno messo il bastone tra le ruote in particolare alle console base.

L’update di settembre, disponibile per PS4 e PS4 Pro, ha promesso di intervenire sull’aspetto del frame rate, e a quanto pare è riuscito a portare dei miglioramenti sensibili.

Digital Foundry spiega infatti che adesso su PS4 Pro l’esperienza è “piuttosto consistente nel complesso”, sebbene il problema non sia mai stato il frame rate vero e proprio.

Sulla console top di gamma di Sony si riscontrano infatti problemi di stutter, che portano a blocchi di 150ms durante gli eventi basati sulla fisica e che non sembrano essere stati risolti.

Control, l’update di settembre migliora davvero il frame rate su PS4

Su PS4 base, “la versione meno stabile”, “non c’è dubbio che i peggiori cali di performance siano stati mitigati”, sebbene permangano dei singhiozzi.

“Ci sono ancora cali di frame rate sotto i 20 ma, similmente alla Pro, sono meno pronunciati e meno sostenuti di quanto non lo fossero nel codice del day one”, si legge nella ricostruzione di Digital Foundry.

Se volete saperne di più, potete dare un’occhiata alla nostra recensione di Control.

Fonte




TAG: control