Con l’arrivo retail di Hitman esordisce il nuovo livello di difficoltà per professionisti

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 25 Gennaio 2017 - 0:00

Il prossimo 31 gennaio Hitman arriverà nei negozi con la sua versione retail, contenente i sei diversi episodi del gioco. Ad accompagnarla, ci sarà anche un nuovo livello di difficoltà, appositamente pensato per chi ama le sfide difficili e si ritiene un vero professionista tra i killer prezzolati. La difficoltà professionista implementa nuove feature che vi daranno del filo da torcere: ad esempio, per rubare un travestimento dovrete uccidere o stordire in modo “pulito” il malcapitato che lo sta indossando, le videocamere saranno in grado di identificare le attività sospette e chiamare le sentinelle per un sopralluogo, l’IA sarà più avanzata e, ad esempio, passi troppo affrettati, se uditi, potrebbero allarmare le guardie. Portare oggetti inadeguati al proprio travestimento potrebbe ugualmente destare sospetti, quindi dovrete pianificare ogni mossa con congruo anticipo, perché i salvataggi automatici sono disattivati e potrete salvare solo una volta durante la missione.Per sbloccare il livello di difficoltà professionista dovrete ottenere il Livello 20 in ogni ambientazione. Di lì in poi, potrete selezionarla in ogni missione di storia, ad eccezione del Prologo. L’aggiornamento sarà disponibile gratis dal 31 gennaio anche per chi possiede il gioco in formato digitale.Rimanete con noi per tutte le ulteriori informazioni in arrivo sull’uscita retail di Hitman.




TAG: hitman