News 2 min

C’è un gioco che unisce Cyberpunk 2077 e Stardew Valley (e sembra bellissimo)

Nivalis è un titolo indie di prossima uscita che ha classe da vendere.

Combinando le immagini al neon di Cyberpunk 2077 con il gameplay di Stardew Valley, Nivalis è un titolo indie di prossima uscita che sembra avere classe da vendere.

Ispirato neanche troppo velatamente al titolo di CDPR (che potete acquistare con consegna rapida su Amazon) il gioco sembra davvero molto interessante.

Pur senza mirare ai numeri ottenuti da Cyberpunk 2077, Nivalis parrebbe essere un gioco sviluppato con convinzione di causa.

Come spiegato anche dai colleghi di Game Rant, nel titolo i giocatori possono costruire la propria attività, incontrare ogni sorta di personaggi e molto altro ancora.

Nivalis si propone come una rivisitazione dei classici gestionali, grazie a uno stile artistico e a un’estetica unici. Il gioco è sviluppato dallo studio Ion Lands, lo stesso che ha pubblicato Cloudpunk nel 2020.

Anche Cloudpunk aveva dalla sua una splendida metropoli cyberpunk, quindi il fatto che gli sviluppatori abbiano seguito lo stesso stile grafico non sorprende più di tanto.

Poco sotto, trovate anche il trailer del gioco che lo mostra in tutto il suo splendore.

Purtroppo, al momento in cui scriviamo Ion Lands non ha ancora annunciato una data di uscita ufficiale per il gioco, il quale è atteso su PC via Steam ed Epic Games Store.

La descrizione ufficiale di Nivalis recita:

Fai crescere la tua attività, gestisci ristoranti e discoteche, fatti amici e nemici, acquista e decora appartamenti, vai a pescare e magari trova addirittura l’amore a Nivalis, la città che si estende dall’oceano fino alle nuvole.

Parlando ancora dell’originale Cyberpunk 2077, il progetto più ambizioso di CD Projekt starebbe infatti per ricevere la prima e sostanziosa espansione, perlomeno stando a un leak emerso alcune settimane fa.

Ma non solo: una versione creata dai fan del classico gioco di ruolo d’azione in soggettiva sviluppato dal team polacco sembra ancora più bella grazie alla potenza dell’Unreal Engine 5.