CD Projekt RED parla della scelta di Keanu Reeves per Cyberpunk 2077

Keanu Reeves sarà Johnny Silverhand in Cyberpunk 2077: CD Projekt RED ha parlato del personaggio e della scelta dietro il casting

NEWS
A cura di Stefania Tahva Sperandio - 29 Luglio 2019 - 12:57

Allo scorso E3, CD Projekt RED ha preso tutti di sorpresa annunciando che l’amato attore Keanu Reeves avrebbe vestito i panni di Johnny Silverhand nel suo Cyberpunk 2077. Si tratta di un personaggio celebre dell’universo del franchise e, in merito alla scelta dell’artista per dargli volto e interpretazione, si è espresso lo story director Marcin Blacha.

Intervistato da Xbox Official Magazine, l’autore ha spiegato di ritenere Reeves perfetto per vestire i panni di Silverhand, che avrà un rapporto particolare con V, il nostro protagonista:

Avranno una relazione complicata, sicuramente ci saranno delle evoluzioni mano a mano che giocherete. Johnny è un’icona ed è un personaggio molto potente ma, a modo suo, lo è anche V. Entrambi spesso andranno testa a testa, ma penso anche che impareranno delle cose l’uno dall’altro.

Specificamente, sul fatto di aver deciso di scritturare proprio Reeves, Blacha ha dichiarato che l’attore è celebre per i suoi personaggi che lottano per qualcosa. E anche Johnny lo farà:

Keanu Reeves ha un passato di interpretazione di personaggi che lottano per qualcosa, e anche Silverhand lotta per qualcosa. O, almeno, lottava per qualcosa in [Cyberpunk] 2020. Quando abbiamo pensato a quale attore dovesse ricoprire questa parte, non ci siamo approcciati alla cosa dicendoci ‘chi è la più grande celebrità del momento’: volevamo che l’attore avesse un collegamento con il personaggio, quindi per noi aveva senso. Cyberpunk 2077 non è un gioco su Keanu Reeves, è un gioco su Johnny, interpreto da Keanu. Penso che è una cosa che a volte ci si dimentica, quando si scritturano attori per i videogiochi.

CD Projekt RED parla della scelta di Keanu Reeves per Cyberpunk 2077

Anche in passato, CD Projekt RED aveva compiuto una decisione simile, scritturando l’attore Charles Dance – che ha alle spalle una lunghissima carriera e il ruolo di Lord Tywin Lannister in Game of Thrones – per il ruolo dell’Imperatore Emhyr in The Witcher 3. Sull’argomento, Blacha ha ricordato:

Allo stesso modo, vi ricordate dell’Imperatore Emhyr in The Witcher 3? Quando abbiamo deciso di scritturare Charles Dance, era perché per noi era sensato che avesse lui quel ruolo. Aveva questa aurea regale, anche per il personaggio che aveva in Game of Thrones, all’epoca. Penso che questa storia abbia avuto un parte nel modo in cui abbiamo realizzato Johnny.

Un buon attore, e Keanu è un grande attore, infonderà sempre al suo personaggio qualcosa di speciale. Penso che, grazie a Keanu, Johnny sarà più vicino e più complesso, ma allo stesso tempo non perderà niente del suo essere un ribelle e del suo essere tagliente.

La scrittura dei personaggi si promette insomma estremamente attenta. Per scoprire cosa avrà da offrirci nel concreto il mondo di Cyberpunk 2077 sarà necessario attendere fino al 16 aprile 2020, quando il gioco sbarcherà su PC, PS4 e Xbox One. Fino ad allora, vi raccomandiamo di tenere d’occhio le pagine di SpazioGames per tutti gli aggiornamenti – con la nostra scheda dedicata che è già ricca di video, contenuti e approfondimenti.

Fonte: ComicBook




TAG: cyberpunk 2077, Keanu Reeves