Call of Duty: Modern Warfare dice no alla modalità Zombie

Acitivision non porterà i non morti nel prossimo capitolo della saga di COD.

A cura di Marcello Paolillo - 31 Maggio 2019 - 23:20

Durante la giornata di ieri, 30 maggio, Activision ha alzato il sipario su Call of Duty: Modern Warfare, il nuovo capitolo della saga previsto in uscita il 25 ottobre prossimo.

Il gioco, come saprete, è sviluppato da Infinity Ward ed è stato confermato come un soft reboot della saga che per aveva portato il franchise nell’era moderna, dando poi il via a vari sequel ambientati nella stessa linea narrativa.

Ora, a quanto pare MW non vedrà l’inclusione di una modalità Zombie, vero e proprio marchio di fabbrica della serie da molti anni a questa parte. A confermarlo è il campaign director del gioco, Jacob Minkoff.

Non disponiamo della capacità di inserire qualcosa come gli zombie all’interno del gioco: una scelta di questo tipo rovinerebbe la sensazione di uno scenario credibile, collegato ai conflitti e alle sfide dei giorni nostri.

Avete già letto il nostro speciale dedicato a Modern Warfare, in cui analizziamo per filo e per segno tutte le novità del prossimo capitolo della serie di COD?

Ditecelo nei commenti!

Fonte: CB

 




TAG: Call of Duty: Modern Warfare