Bungie, lo staff “ha esultato” sapendo della separazione da Activision

News
A cura di Paolo Sirio - 11 Gennaio 2019 - 18:53

Jason Schreier di Kotaku ha rivelato che lo staff di Bungie “ha esultato a gran voce” quando ha appreso, in una riunione sul tema, della separazione da Activision.

Schreier aveva già anticipato l’inizio a stretto giro di questa riunione, poco prima dell’arrivo del comunicato stampa che di lì a poco avrebbe dato l’ufficialità della separazione.

“Alla riunione in cui è stata annunciata la notizia, lo staff di Bungie ha esultato a gran voce. Non riesco ad enfatizzare quanto sia felice non solo che siano andati via da Activision, ma anche che ora abbiano un gioco che posseggono completamente”, ha spiegato il giornalista americano.

“Importante da notare”, però, che “Bungie ha esultato abbastanza a gran voce anche nel 2007 quando si sono separati da Microsoft”.

Ciò vuol dire che “Activision è un capro espiatorio facile, ma anche Bungie ha fatto tanti errori su Destiny!”, ha precisato.

Quanto al futuro dello studio, Schreier ha aggiunto che lo sviluppatore di Bellevue potrebbe stare cercando già altri investimenti, dopo i 100 milioni di dollari incassati dalla cinese NetEase.

bungie




TAG: Bungie, destiny