Brawlhalla dice sì al cross-play tra Switch e Xbox One

Ha inizio la Fase Tre del free-to-play.

A cura di Marcello Paolillo - 23 Maggio 2019 - 23:35

Brawlhalla è un gioco di combattimento a piattaforme disponibile gratuitamente in diverse modalità: gioco online o combattimento in locale, giocatore singolo o più combattenti che collaborano tra loro.

Ora, lo sviluppatore Blue Mammoth Games ha comunicato che il suo free-to-play ha deciso di abbracciare nuovamente la filosofia del cross-play, più in particolare relativamente alle versioni Xbox One e Nintendo Switch.

Questo fa parte della cosiddetta “Fase Tre” decisa dal team di programmatori, dando così modo agli utenti delle due piattaforme di competere l’uno contro l’altro in tutte le modalità online (classificate, sperimentali, FFA, ecc.), unendo le rispettive lobby personalizzate.

Attualmente non ci sono restrizioni tra i giocatori di Nintendo Switch e Xbox One. Ragion per cui tutto ciò che potevate fare prima, potrete farlo anche ora su ambedue le piattaforme.

Ricordiamo che Brawlhalla vede i giocatori impegnati a combattere per la gloria nelle arene del Valhalla. Scegliendo fra oltre 40 personaggi diversi, è possibile optare per modalità giocatore singolo o cooperativa, oltre a scegliere tra varie competizioni online e in locale. Tutte le notizie le trovate nella nostra scheda.

Che ne pensate?

Fonte: DS




TAG: brawlhalla