Blackberry prova a rilanciarsi con il suo nuovo smartphone KeyOne

A cura di Stefania Tahva Sperandio - 26 Febbraio 2017 - 0:00

Nel corso del Mobile World Congress in svolgimento a Barcellona, Blackberry ha tentato il suo definitivo rilancio presentando il suo nuovo smartphone Android, KeyOne. Il dispositivo cerca di unire la filosofia dei touchscreen imperante in quest’epoca, sposandola all’immancabile tastiera QWERTY che caratterizza i device Blackberry. Il risultato è uno smartphone da 599€ che farà il suo debutto nel mese di aprile e che vanterà la scheda tecnica che vi proponiamo di seguito. Dimensioni: 14,9 x 7,2 x 0,9 cmOS: Android 7.1 NougatDisplay: 4,5″, rapporto 3:2, IPS LCD 1620 x 1080, densità da 434 PPI e Gorilla Glass 4Memoria RAM: 3GBArchiviazione: 32 GB, espandibile con MicroSD (fino a 2 TB)CPU: SoC Snapdragon 625GPU: Adreno 506Fotocamere: posteriore 12 MP (video 4K, ottica f/2.0), anteriore 8 MP (video 1080p, grandangolo da 84°)Batteria: 3500 mAh con supporto per Qualcomm Quick Charge 3.0Da notare, visto che alcuni dispositivi come iPhone non lo supportano più, che KeyOne potrà vantare la connessione jack da 3,5 mm, oltre a USB C e sensore per il riconoscimento delle impronte.Vi proponiamo qui sotto alcune immagini del dispositivo. Come vi sembra questo tentativo di rilancio di Blackberry, che continua a calcare la via di Android?Fonti: SuperNerd, GSMArena










TAG: blackberry